Tips&Tricks

Fitness: ecco i corsi che le Amiche di Fuso hanno provato per voi!

Fitness - Amiche di Fuso
Written by Amiche di fuso

Ormai l’avete capito che le Amiche di fuso sono amiche sul serio.
Molte di noi sono passate a conoscersi dal virtuale al reale.
Io ed Elena grazie alla vicinanza abbiamo avuto spesso occasione di vederci.
Se l’anno scorso eravamo state un po’ impacciate ma felici e ve l’avevamo raccontato nel nostro fotoromanzo, quest’anno ci siamo viste ben due volte.
Ed è stato sempre tutto molto  naturale.
Sia messo agli atti che vado io da lei e non viceversa.
Ma per noi scappare due giorni a Dubai è come dare il ventolin ai malati di asma.
Torniamo a respirare. Ci fa bene. Poi ora sono amici pure i mariti e i figli.
Tutto perfetto.
Io grazie ai Blog ho due sorelle acquisite.
Se Drusilla è la mia sorella brava, Elena è la mia sorella un po’ folle.
La mia patner in crime. Direbbero gli inglesi.
Con cui mi diverto a progettare mille cose.
L’ultima volta che sono andata a trovarla ha pensato bene di portarmi nella sua bellissima palestra.
barre3
Entrambe amiamo andare in gym. A lei si vede di più. A me meno.
Non ditemelo se mi incontrate. Ma ci fa stare bene fare sport.
Abbiamo pertanto deciso di raccontarvi il nostro incontro in modo diverso.
Alla nostra maniera.
Abbiamo deciso di provare  5 corsi diversi, ormai molto famosi e dirvi la nostra.

Visto che la prova costume è davvero dietro l’angolo, magari la nostra esperienza vi farà venire voglia dello sprint finale.

BOOTYBARRE

Questa disciplina è un mix esplosivo tra yoga, pilates e danza. Il suo nome deriva dall’unione della parola “booty” (fondoschiena) e “Barre” la sbarra delle ballerine.
La maggior parte di questa lezione si svolge proprio alla sbarra come delle vere ballerine e si eseguono esercizi mirati per gambe, fondoschiena e addominali.

Elena: “Devo dire che alla sbarra mi sentivo molto ballerina.. rivedendomi nelle foto un po’ meno, però questa lezione mi è piaciuta molto perché a ritmo di musica, si lavora molto su parti che a me interessano. E’ piuttosto impegnativa ma allo stesso tempo divertente!”.
Voto: 9

Mimma: “Il mio sogno da bambina era fare la ballerina. Ma i miei mi hanno mandato a Basket e Pallavolo! Quindi è colpa loro se non sono aggraziata per nulla. Questo corso è molto più difficile di quello che sembra. Mi è piaciuto perché lavori con tutto il corpo. Tenere una posizione è più difficile di quello che sembra. Tonifichi ma anche allunghi. E visto che ballerina non potrò mai esserlo almeno mi “scrocchio un po’” che ormai ho una certa età”.
Voto: 10
Barre1

barre2

LATINO CARDIO

Questa lezione è pura energia! Sulla scia di tutti i corsi a ritmo di musica dalla famosissima Zumba a Areodance. Questi corsi sono divertenti e bruciano calorie.
Tutte le ragazze al corso, comprese noi, sorridevano tutte divertite e l’ora è passata velocemente anche se alla fine avevamo entrambe un bel fiatone!

Elena: “mi piace perché bruci calorie ballando, ma confesso di non amare particolarmente la musica latino americana”.
Voto: 6

Mimma: “Qui siamo nel mio ambiente. Non so perché ma questi corsi mi divertono tanto. Mi mettono di buon umore. Risvegliano la show girl che c’è in me. Inoltre la musica aiuta davvero tanto. Lo consiglio a tutti. Soprattutto a noi mamme che ormai non andiamo più a ballare. ”
Voto: 8

latinodance
REFORMER PILATES

Joseph Pilates, l’inventore di questa disciplina agli inizi del 1900, ha detto “In dieci sessioni sentirai la differenza, in venti vedrai la differenza, in trenta avrai un corpo nuovo“.

Quando si parla di reformer pilates, intendiamo quegli esercizi svolti con l’ausilio di un attrezzo dotato di molle e cavi, ottimo per il potenziamento della massa muscolare, oltre ad una diversa e diffusa elasticità fisica.

Il pilates è una disciplina sportiva che, attraverso l’esercizio con attrezzi, tende a sviluppare la forza e la flessibilità muscolare ed il cui scopo finale è l’equilibrio tra corpo e mente. Nei vari esercizi di allungamento muscolare, restano fondamentali come punti cardini, la respirazione, la concentrazione e l’equilibrio.

Il reformer pilates utilizza un attrezzo, chiamato appunto reformer. A guardarlo, almeno nelle sue versioni originali, il reformer  richiama alla mente alcuni strumenti di tortura medievali. Dotato di cinghie e pulegge, consente l’allenamento di parti del corpo senza alcun stress per le articolazioni e consente l’esercizio mirato in caso di piccoli traumi o l’esercizio riabilitativo.

Gli esercizi di Reformer Pilates hanno molteplici applicazioni. Vengono utilizzati dagli atleti per potenziare la muscolatura,  servono come terapia per la correzione degli squilibri muscolo-scheletrici, correzioni di postura e mal di schiena, problemi di osteoporosi.

Elena: “Venendo dall’America conoscevo benissimo questo tipo di allenamento. La mia prima lezione me la ricordo bene a New York ben 9 anni fa (oddio che vecchia!) e senza dubbio mi ha aiutato prima e dopo la mia seconda gravidanza. Mi ricordo ancora che sono andata ad allenarmi il giorno prima di partorire e sono ritornata su quel lettino dopo appena due settimane dopo il parto. Per me e i miei problemi di schiena è perfetto! Ogni tanto sento il bisogno di variare per non annoiarmi però, ma torno sempre!”.
Voto: 9

Mimma: “Non essendo una disciplina giocosa faccio più fatica ad amarla. Sebbene riconosco che i benefici siano molteplici. Sia per il corpo che per la mente. Ho letto che addirittura è utile anche per coloro che soffrono di diabete, in quanto può contribuire a controllare il livello di zucchero nel sangue.
Io l’ho apprezzato perché ultimamente tendo a scaricare le mie tensioni sulla cervicale. Senza contare le molte ore che passo al pc, insieme all’aria condizionata mi stanno davvero facendo soffrire. Quindi l’ho trovato un buon modo per correggere i miei problemi. Ovviamente richiede che il trainer sia davvero preparato. Perché sono pochi movimenti ma devono essere eseguiti davvero correttamente.”
Voto: 7

reformer1
reformer2

reformer3

 

TRX

Questo è un allenamento che va molto di moda negli ultimi anni.

Nato nei Navy SEALS, l’esercizio a corpo libero con il Suspension Training sviluppa simultaneamente forza, equilibrio, flessibilità e stabilità della parte centrale del corpo.
Richiede l’impiego del TRX Suspension Trainer, uno strumento estremamente portatile per l’allenamento che sfrutta la gravità e il peso del corpo dell’utilizzatore per l’esecuzione di centinaia di esercizi. Con più di 300 esercizi è un allenamento efficace per ogni parte del corpo. Durante l’allenamento, le cinture sono sempre in movimento e così si allenano anche muscoli più piccoli. Tramite questa “instabilità” l’allenamento dei muscoli è più efficace e rende possibile il riuscir a fare un full body workout in meno di 20 minuti. I vari esercizi del Suspension Training simulano movimenti della vita di tutti i giorni o di uno sport specifico.

Elena:”E’ diventato il mio allenamento preferito negli ultimi due anni. L’ho scoperto a San Francisco due anni fa e, quando l’ho ritrovato qui a Dubai, ne ero felicissima. 30 minuti di allenamento intenso e mirato. Posso dire che il TRX ha cambiato il mio corpo come mai nessun’altra disciplina era riuscita. Questo tipo di lezione è semi privata e quindi il costo è ovviamente più alto di un normale corso. Personalmente ho bisogno di avere questo tipo di impegno per poter essere motivata ad andare in palestra. Ed in effetti è servito! Da un anno lo frequento con una cara amica ed aver portato anche Mimma è stato divertente ed è stato un modo per condividere un pezzo della mia vita. Spesso ci sentiamo per lamentarci dei dolori muscolari…. e ora ha capito perchè :-D! ”
Voto: 10

Mimma: “Questo corso lo conoscevo solo di fama. Avevo letto in giro quanto fosse efficace. Io l’ho provato per la prima volta a Dubai. Poi da tempo Elena me ne parlava. Me la immaginavo appesa al soffitto. Questo è un allenamento davvero duro. Richiede forza e attenzione. Dal mio punto di vista ha un pregio davvero unico. Con soli 30 minuti di allenamento e forse anche meno riesci a far lavorare tutto il tuo corpo. Elena era bravissima!”
Voto: 9

trx1

trx2

PERSONAL TRAINING

Decidere di farsi seguire da un Personal trainer o allenatore personale ha sicuramente il pregio di migliorare la prestazione e probabilmente la resa dei vostri allenamenti.

Magari in 10 lezioni seguite bene riuscirete a raggiungere i risultati di tre mesi di allenamento.
Un po’ come chi sceglie di andare da un nutrizionista.
Le regole sul mangiare bene le conosciamo tutti, ma se siamo seguiti ci applichiamo meglio. Senza contare che a volte abbiamo bisogno di soluzioni personalizzate.

Elena: “Indubbiamente avere un personal trainer aiuta a raggiungere obiettivi più velocemente e a mantenere la motivazione alta. E’ il mio sogno ma spesso il prezzo è proibitivo per me. L’ideale sarebbe farsi seguire magari proprio in quei momenti in cui serve una spinta in più… Sono comunque soldi investiti bene!”
Voto: 7

Mimma: “Avere un personal trainer è da sempre il mio sogno. Mi servirebbe come coach. Anche se io sono una persona abbastanza regolare e determinata. Se sul mangiare ogni tanto prendo la brutta via, allenarmi con costanza è un pò la mia routine naturale, anche perchè mi crea benessere mentale. Però essere seguita bene mi piacerebbe tanto. Per ora i costi mi hanno sempre frenato. Magari un giorno me lo regalerò ”
Voto: 7

personaltrainer

Ringraziamo la palestra MOTION LADIES FITNESS CENTER per averci ospitato e assecondato. Vi assicuro che avere noi due in mezzo ai piedi a fare foto, facce e battute… è impegnativo!

Questo non è un post sponsorizzato se mai vi fosse venuto il dubbio!
Mimma & Elena

P.S.: ci dite il vostro corso preferito?

loading...

Author

Amiche di fuso

Amiche di fuso è un progetto editoriale nato per dare voce alle storie di diverse donne, e non solo, alle prese con la vita all'estero. Vengono messi in luce gli aspetti pratici, reali ed emotivi che questa esperienza comporta e nei quali è facile identificarsi. I comuni denominatori sono la curiosità, l'amicizia e l'appoggio reciproco.

4 Comments

  • interessante questo articolo! 🙂 Io ho rivalutato l’utilità e la necessità della palestra solo ultimamente e cerco di andarci due volte a settimana, compatibilmente con lavoro e casa… vorrei avere tempo di andarci piu’ spesso, di andarci quando non è strapiena, di avere un personal trainer che mi faccia un allenamento mirato…ma va beh… la mia palestra, pur essendo una delle piu’ care e belle della città, non offre tutti questi nuovi corsi..offre solo i grandi classici: zumba, yoga, pilates ecc.. sogno di vincere al lotto per potermi dedicare alla salute del mio corpo e della mia mente..LOL
    Gio

  • Con me sfondate una porta aperta, come sapete: amo tutte le discipline che avete elencato, tranne Zumba e simili perchè mi annoio e non ritengo diano il genere di allenamento che piace a me.
    Di una paio che avete elencato sono pure istruttrice in realtà 🙂
    La mia preferita in assoluto è Crossfit insieme a MetCon Express.
    E se ci si vuole veramente muovere qualcosa da fare si trova 😉 it’s a lifestyle!

  • Wow! Mi avete fatto scoprire un mondo nuovo! Io ho iniziato con allenamenti mooolto più semplici…workout a casa 😉 ho fatto Body Revolution di Jillian Michaels e adesso sto pensando al prossimo allenamento…ma voi siete bravissime!!!

  • In Australia e’ sbarcato un nuovo fenomeno (che ormai da quale anno) che si chiama f45. sono 45 minuti di functional training. Ogni giorni le classi sono diverse, si alternano fra weight training e cardio. E’ l’ideale per chi ha poco tempo o per chi si diverte ad allenarsi in compagnia con della buona musica!

Dicci cosa ne pensi!

/* ]]> */