Discovering Tips&Tricks

Gite fuori porta a Dubai

Wind blows woman's hair while she takes picture of beautiful skyscrapers on her iPhone
Written by Elena Dubai

Dubai offre di tutto e di più e spesso non si sente nemmeno l’esigenza di uscire da questa città…
Ci sono però diverse gite fuori porta che si possono fare nei dintorni e in giornata. Facili da raggiungere in macchina e diverse dai soliti mille parchi giochi che offre questa metropoli.

Quindi caldo o meno caldo, sia che siate residenti a Dubai o che siate in visita, sappiate che a Dubai c’è molto più che sole, spiaggia e mall!

  1. Perchè non andare su un kayak nel mezzo delle magrovie?
    Ideale per una gita in famiglia, questa uscita è all’insegna della natura. Le mangrovie nei paraggi di Abu Dhabi sono davvero spettacolari e sono piante protette. 90 minuti di gita in una splendida laguna coperti da un tetto naturale formato dalle mangrovie. Distanza da Dubai: 1 ora e 30 minuti circa.
    Costo: 150 aed a testa.
    Contatti: Eastern Mangroves Resort by Anantara, www.noukhada.ae (02 650 3600).anantara-eastern-mangroves-hotel-room-view
  2. Gita in barca a Dibba in Oman
    Appena attraversato il confine degli Emirati, si arriva a una piccola cittadina di mare di nome Dibba. Lì si possono noleggiare i Dhow (barche tipiche molto comode) e addentrarsi nei piccoli golfi nel mare dell’Oman. Passare una bellissima giornata in barca e tuffarsi in acqua cristallina.
    E’ una gita che si può fare partendo la mattina e tornando la sera se si sta con bambini e si vuole tornare a casa, oppure si può partire il pomeriggio e passare la notte sulla barca e dormire in mezzo al mare ammirando il cielo stellato! Distanza da Dubai: 1 ora e 40 minuti
    Costo: dai 100-200 aed
    Contatti: www.cruiseindubai.com/musandam-omanc700x420
  3. ZOO ad Al Ain
    Se avete bambini amanti degli animali e vi piacciono gli zoo, allora non potete perdervi questo parco che ospita scimmie, tigri, coccodrilli, leoni e giraffe… più di  4.300 animali, con 2.500 mammiferi, 1.200 uccelli e 600 rettili. Visitate il petting zoo, lo show dei falchi e date da mangiare alle giraffe. Distanza da Dubai: 2 ore e 15 minuti in auto oppure bus da Al Ghubaiba bus station in Deira (www.dubai-bus.com).
    Costo: entrata del parco 15 aed per adulti e bambini 3-12 anni 5 aed.
    Contatti: Off Nahyan Al Awwal Street, Al Ain, www.awpr.ae (03 782 8188)

    Al-Ain-Zoo-Hero-01

    fonte: visitabudhabi.ae

  4. Gita nel deserto
    Della gita nel deserto ve ne ho già parlato. Ne esistono di moltissimi tipi e prezzi, ma sicuramente è un’esperienza da fare.
    Fattibile anche con bambini piccoli e divertente ad ogni età. Distanza da Dubai: la macchina dell’agenzia vi passa a prendere a casa o in albergo e ci si mette circa 1 ora ad arrivare all’ingresso del deserto dove c’è un parcheggio e dove gli autisti si fermano per sgonfiare le gomme. Questo perché il tragitto sulle dune richiede gomme più sgonfie per rimbalzare 😀
    Dopodiché si saltella sulle dune per mezz’ora (si può anche richiedere di fare la strada normale se si è con bimbi piccoli o si hanno altri problemi) e si arriva tutti ad un campo dove si cena (o pranza) e dove vi aspettano tantissime attività.
    Costo: dai 250 aed circa
    Contatti: Arabian Adventures (ogni albergo ha diverse compagnie che organizzano queste gite e online ne esistono parecchie. Questa è quella che abbiamo usato e che consiglio). www.arabianadventures.comtravelfinderss
  5. Visitate i laghetti naturali ad Hatta
    Un altro modo per avere un po’ di contatto con la natura e scappare dall’artificiosità di Dubai. Ai confini di Dubai esistono laghetti artificiali, scavati nelle rocce vulcaniche, che si pensa abbiamo milioni di anni.
    Purtroppo alcune di queste piscine naturali sono rovinate da spazzature e graffiti ma trovare alcuni posti ancora intatti è possibile. Distanza da Dubai: circa 2 ore. (si passa in Oman quindi non dimenticatevi il passaporto).
    Costo: gratisHatta Lake
  6. Avete lo stomaco di vedere una lotta tra Tori in vero stile portoghese? Eccovi la gita che fa per voi…
    Non una gita adatta a bambini o chi non sopporta di vedere animali che lottano (personalmente lo trovo orrendo.. ma anche qui fa parte della cultura).
    A Fujairah ogni settimana avviene questo bullfight. A differenza di quello spagnolo, non esistono spade, infilzamenti o matadores, ma “solo” due tori che si scornano fra di loro. Questo spettacolo avviene ogni venerdì sulla Corniche dalle 5.00 pm.
    Saprete dove andare nel momento in cui vedrete una folla di gente esaltata. Distanza da Dubai: circa due ore e mezza.
    Costo: gratisFujairah Bulls' Fight
  7. Learn more about UAE wildlife on a desert nature walk
    Per qualcosa di meno estremo ma pur sempre divertente, una visita nel deserto Banyan Tree Al Wadi è perfetto. Un albergo in pieno stile tradizionale che si posizione entro una riserva naturale. Il resort offre attività all’esterno compreso di cavalli, camminate nel deserto e tante escursioni.
    Distanza da Dubai: circa un’ora e mezza da Dubai Marina.
    Costo: circa 350 aed per persona.
    Contatti: Al Mazra, www.banyantree.com (07 206 7777).126714-banyan-tree-al-wadi-view
  8. Moschea di Abu Dhabi
    Andare a visitare la Moschea Di Abu Dhabi, ovvero Sheikh Zayed Mosque, è un’esperienza unica è imperdibile. Il suo bianco lussureggiante, i suoi disegni nel marmo, tutti i materiali… è davvero un posto incredibile.
    Distanza da Dubai: meno di un’ora.
    Costo: gratis
    Contatti: www.szgmc.aemoschea_0067
  9. Rafting al Wadi Adventure
    Ideale per surfisti e per chi vuole fare rafting. Se in questa lista devo includere un parco divertimento, sicuramente metto il WADI Adventure.
    Sì è vero è artificiale… ma è davvero divertente.
    L’unico con una piscina enorme dove anche i più famosi surfisti si sono esibiti, con onde artificiali, ma soprattutto percorsi per rafting e kayak eccezionali e perfetti per una sana botta di adrenalina!
    surfers and white water rafters.
    Naturalmente se nella famiglia ci sono dei piccolini, troverete delle piscine e giochi adatti anche ai più piccoli!|Distanza da Dubai: 1 ora e 45 minuti in auto.
    Costo: 100 AED per adulti, 50 AED per bambini
    Contatti: South of Al Ain, www.wadiadventure.ae (03 781 8422).483_1484168140
  10. Se volete vedere degli uccelli rari e spettacolari, dovete andare a Ras Al Khor Wildlife Sanctuary
    Di nuovo una gita per gli amanti della natura e degli animali.
    Questo parco è particolarmente famoso per i suoi… fenicotteri rosa. Dalle diverse piattaforme situate nel parco è possibile ammirare tutti gli animali tramite binocoli dati in dotazione.Distanza da Dubai: circa 30-40 minuti da Dubai.
    Costo: Gratis
    Contatti: Al Awir Road, www.wildlife.aerasalkhorflemingoandshzayedrdblds1
  11. Avete voglia di mare? Allora non mancate la bellissima spiaggia di  Al Mamzar Beach
    Perfetto per gli amanti del mare e dei pesci e per i sub. Se non avete il vostro brevetto per fare immersioni, potete sempre fare snorkeling!
    Vi sorprenderete dalla varietà di pesci colorati che potrete ammirare qui!Distanza da Dubai: circa 40 minuti di auto.
    Costo: 5 AED a persona.
    Contatti: Al Mamzar, verso Sharjah (04 296 6201)1200x900
  12. Sharjah città culturale
    Se avete bisogno di fare una gita all’insegna della cultura e dell’arte, allora vi consiglio Sharjach con i suoi musei e spazi artistici. Negli ultimi anni questa città vicina a Dubai, si è impreziosita grazie ai suoi musei e alle diverse esibizioni e gallerie.
    Andate a visitare il Museum of Islamic Civilisation per conoscere meglio la cultura islamica e la sua storia e non perdetevi il Sharjah Art Museum, dove potrete ammirare opere di artisti locali molto ben quotati, ma anche il Sharjah Natural History Museum, dove potrete imparare tutto sulla fauna e flora di questa parte del mondo!
    Distanza da Dubai: 1 ora circa.
    Contatti: www.sharjahmuseums.ae

    Light-Festival-Sharjah

    fonte: http://blog.raynatours.com/sharjah-light-festival/

    Elena, Dubai

loading...

Author

Elena Dubai

Elena, piemontese di nascita, milanese di origine ed expat da più di 10 anni. Ho vissuto in Germania, Ecuador e poi in USA a New York, Las Vegas e San Francisco e dal dicembre 2014 sono a Dubai negli Emirati Arabi.
Sono mamma di Tommaso e Giulia e moglie di un ingegnere che mi ha trascinato in questa vita in giro per il mondo.
Dal 2012 lavoro come Grafica per Eventi e Feste nel mio shop WorldWideParty Design

7 Comments

  • Ma grazie per queste dritte! Sono stata a Dubai un’infinità di volte e ci tornerò sicuramente perché tornando dall’Australia di solito ci fermiamo a Dubai per un paio di giorni. Mi informo subito per il giro in barca in Oman…che meraviglia!

    • Guarda quel giro è davvero bellissimo!!! Perchè uno non pensa di poter fare molte altre cose qui intorno ma ci sono davvero gite veloci e belle 😀

  • Ma grazie Elena!!!,Dubai non mi attira particolarmente come meta turistica,ma se mai dovessi venirci sicuramente prenderò in considerazione i tuoi consigli! Anche a me attrae il giro in Oman e i fenicotteri rosa..così come la città di Sharjah!

    • Dubai non è solo grattacieli e cose futuristiche ma ha posti davvero belli da visitare come anche un mare stupendo e manifestazioni culturali organizzate molto bene. Se dovessi mai venire da queste parti oltre all’Omani non devi perderti la serata nel deserto! 😀

  • Ciao Elena. Di sicuro la voglia di venire a Dubai mi è venuta. hai fornito una bella serie di informazioni di partenza. Secondo te quanti giorni conviene ipotizzare per un giro da quelle parti lì? Grazie

    • CIao REnata, guarda a Dubai puoi venirci per 3 giorni come anche starci 2 settimane e spaziare con gite nei dintorni. Dipende da cosa vorresti fare e dal budget ovviamente.
      Secondo me per vedere due cose e godersi anche il meraviglioso mare 5-8 giorni sono l’ideale! Da metà-fine ottobre ai primi di maggio si sta ancora bene dopodichè fa davvero troppo caldo.

Dicci cosa ne pensi!

/* ]]> */