Guests

Vi presento Puponelandia di Selena

Puponelandia Io e Gabriel
Written by Guest

Ospitiamo Selena che ci presenta il suo Puponelandia: un progetto nato da una passione e dal suo impegno che le ha permesso di esprimersi artisticamente e di mettersi in gioco con un’attività online. 

Il mio cane, appena mi vede entrare in casa con una scatola di cartone, inizia ad agitarsi. Mi guarda con quegli occhi dall’espressione “No, un’altra volta!” e si mette nella sua cuccia, triste. Poi vede che inizio a tagliare la scatola e lavorarci sopra, ed allora si riprende e si rilassa.

Dopo tanti anni al mio cane, che si chiama Flo, nata a Mallorca ed adottata da me quando aveva 4 mesi, non passa la paura dei traslochi. Si ricorda bene di tutte le scatole preparate e disfatte. Di quelle caricate in macchina o spedite. E si ricorda, soprattutto, i lunghi viaggi in macchina tra la Spagna e l’Italia dove io e lei non dormivamo per due giorni. Forse si ricorda pure i viaggi in nave.

Puponelandia

Ma torniamo a me. Le scatole di cartone mi accompagnano fin da che son bambina. Prima adoravo giocarci con loro, nascondendomici dentro. Poi, quando avevo 8 anni, diventavano case della Barbie. Ora le scatole di cartone si traformano in Presepi, case di Halloween e molto altro.

La mia passione é rinata quando mio figlio, nato nel 2010, aveva due anni. Solo che per lui dovevo inventarmi cose completamente diverse. Non piú case di bambole, ma parcheggi per le sue macchinine!! E aereoporti. E piste da corsa.

Ho costruito cosí tanti giochi di cartone che un giorno mi son detta “Perché non li metto in un blog?”. E cosí nacque Puponelandia.
Vi chiedete il perché di questo nome? Beh, semplice, o almeno semplice per me.
Mio figlio é nato un mese prima del previsto, in Spagna, ed era grandissimo! Passavano i mesi e sto bimbo non smetteva di crescere. Passavano gli anni e mio figlio era sempre il piú alto di tutti. Cosí che da subito lo soprannominai Pupone. Il blog era dedicato a lui.

In seguito nel mio blog ho aggiunto altre passioni, come la pittura ed il disegno. I miei quadri son piaciuti cosí tanto che gli amici hanno iniziato a comprarli! Cosí che quest’anno ho deciso di aprire il mio negozio on-line.

puponelandia

Ora, nella mia mente, vedo me da bambina, dentro quella scatola di cartone. Se mi avessero detto che quell’oggetto sarebbe stato cosí presente nella mia vita, avrei riso. Se avessi saputo che in quelle scatole avrei messo tutta la mia vita, non ci avrei creduto. Infinite scatole di cartone son passate tra le mie mani, solo che ora, almeno, non le devo riempire dei nostri averi, ma le posso trasformare in oggetti d’arte.

Selena, Spagna.

loading...

Author

Guest

Se anche tu sei come noi una #adieffina per il mondo, alle prese con nuove abitudini, costumi, lingua e fusi sei la persona che fa per noi. Raccontaci la tua storia, chiacchiera con noi, allarga i nostri orizzonti. Questo spazio è tutto per te .

2 Comments

    • Grazie 🙂 Se vedi dal mio blog puponelandia gli inizi son stati diversi. Cose molto piú semplici. Ma la curiositá e la voglia di provare il mio livello mi hanno spinta a vedere fin dove potevo arrivare. Quindi se hai un’idea mettila in pratica. Magari all’inizio non sará come tu speravi.

Dicci cosa ne pensi!

/* ]]> */