Tips&Tricks

Londra, ma quanto mi costi?

Elisa Inghilterra
Written by Elisa Inghilterra

Capire quanto costa la vita è un passo fondamentale da fare prima di venire a vivere all’estero. Londra è una meta ambita, in quanto città piena di opportunità e alle porte dell’Europa. Ma se è vero che le possibilità sono tante e gli stipendi sono buoni, è anche vero che una buona qualità di vita a Londra si paga a caro prezzo.

Che Londra sia una città costosa lo sappiamo tutti. A prima vista però, non sembra avere prezzi folli. Chi la vive quattro o cinque giorni con l’abbonamento settimanale alla metro a £38 e mangiando street food a Camden Town, può dire che in effetti costa di più, ma non una follia.

Fermatevi però un secondo a moltiplicare 38 pound per un mese, e pensateli per ogni membro della famiglia sopra gli undici anni. Ecco. La voce trasporti a Londra può pesare non poco. E non è l’unica da prendere in considerazione!

Dopo il mio post con le istruzioni pratiche per trasferirsi a Londra, eccone uno su quanto costa vivere in questa città.

Vivere a Londra: quali sono le spese che incidono di più?

1) Il costo dell’affitto a Londra
Gli affitti variano molto da zona a zona, ma sono in generale più alti che in Italia. Kensington, Chelsea, Notting Hill e Maida Vale sono quelle centrali più gettonate, ma Richmond e Hampstead, rispettivamente in zona 4 e 3, sono altrettanto costosi. In generale, Londra Ovest è più costosa e tranquilla di Londra Est. Se avete figli, dovete considerare il ranking delle scuole di zona come fattore fondamentale nella scelta della casa, come ha spiegato bene Valentina.

Un monolocale in Zona 1 parte da £1000, per arrivare tranquillamente a £1600. Un bilocale sotto i £1200 è difficile da trovare, e probabilmente è in un seminterrato maleodorante: quelli decenti partono da £1500. Un three bedroom apartment in una zona tranquilla va da £3000 ai £7000 delle zone più gettonate.

2) La Council Tax: quanto costa? Come calcolarla?
La Council Tax è la tassa comunale da pagare se si affitta o si possiede un appartamento a Londra. Se si è studenti si può ottenere un’esenzione. Quanto costa? Dipende dal band del vostro appartamento, che potete calcolare qui inserendo il vostro CAP. I prezzi della Council Tax a Westminster vanno da £450 a £1400, ma in altri quartieri possono arrivare al doppio.

3) Il costo dei trasporti: abbonamenti alla Metropolitana di Londra, autobus e tram
Nella scelta del quartiere di Londra in cui abitare, tenete il conto anche del costo dei mezzi pubblici. Vivere in Zona 4 può essere un risparmio sull’affitto, ma si rischia di mangiarsi tutto il vantaggio con il costo dell’abbonamento per Zona 1.

Per farvi un’idea, questi sono i prezzi degli abbonamenti mensili del 2018:

Abbonamento Zona 1: £131
Abbonamento Zona 1-2: £131
Abbonamento Zona 1-3: £153
Abbonamento Zona 1-4: £188
Abbonamento Zona 1-5: £223
Abbonamento Zona 1.6: £239

Tenete conto che ogni anno all’1 Gennaio aumentano lievemente i prezzi di ogni abbonamento. Ancora una volta se siete studenti full time potete chiedere uno sconto del 30%: info e prezzi per l’Oyster Student Discount li trovate qui.

A questo link invece i prezzi degli abbonamenti ad autobus e tram. Se siete fortunati e il tragitto casa-lavoro è fattibile in autobus, risparmierete parecchio. Altrimenti l’abbonamento del bus è compreso in quello mensile della metropolitana.

Visti i prezzi altissimi degli abbonamenti, valutate se non vi convenga usare il metodo pay as you go. Contando che un tragitto in zona 1 costa £2.40, dovete farne almeno 55 al mese perché vi convenga l’abbonamento.

4) Bollette: elettricità, gas e acqua 

Nella mia esperienza, le quote fatte dalle compagnie elettriche lasciano un po’ il tempo che trovano. Io vivo in 30mq e pago circa £100 al mese, che è il doppio di quanto mi avevano preventivato, pur avendo acceso il riscaldamento per soli 9 giorni in tutto l’anno. Proprio questa settimana ho deciso di cambiare compagnia elettrica: vedremo se i costi caleranno un po’.

La bolletta dell’acqua è semestrale. Vi direi quanto è  la mia, ma in 10 mesi non sono ancora riuscita a risolvere i problemi burocratici con Thames Water. Aggiornerò il post quando finalmente mi diranno quanto ho speso!

5) Sanità e Cure Mediche: Quanto Costa un’Assicurazione Sanitaria in Regno Unito?

È vero che il Servizio Sanitario Nazionale inglese, per gli amici NHS, provvede alle cure di base per tutti i cittadini legalmente residenti in Regno Unito. Ma in caso di problemi seri potrebbe essere difficile vedere uno specialista se non avete un’assicurazione sanitaria.

Un’assicurazione sanitaria in Regno Unito per una coppia con due figli minorenni parte da £3000 all’anno per arrivare oltre i £5000.

6) Cibo e varie: quanto costa fare la spesa a Londra?

I principali supermercati inglesi sono Tesco e Sainsbury’s. Marks&Spencer e  Waitrose sono molto diffusi e in media hanno prodotti di miglior qualità di cui tanti biologici, ma sono anche decisamente più costosi. C’è tutta una serie di supermercati minori, come Coop e Morrison’s, e di discount come Lidl e Asda. Io mi affido spesso alla spesa online su Ocado, che ha molti prodotti di Waitrose ma a prezzi competitivi rispetto a Sainsbury’s e Tesco. E cerco il più possibile di comprare prodotti organici, perché gli altri sanno semplicemente di plastica.

Eccovi qualche idea di quanto si pagano i principali prodotti alimentari e di cura per la persona qui a Londra!

  • 1 Litro di latte biologico: £1.15
  • 1 litro di latte vegetale: £1.90
  • 250gr di Burro non salato: £2.00
  • 1kg di Spinaci: £4.40
  • Carne di manzo tritata: £21 al chilo
  • 6 Uova medie di allevamento a terra: £2.50
  • 500gr di Pasta Garofalo: £1.99
  • 500gr di Pasta senza glutine: £2.99
  • Banane: £0.30 l’una
  • Mele: £0.50 l’una
  • 125gr di Mozzarella Galbani: £1.70
  • 1.5litri di detersivo biologico per i vestiti: £6
  • 1 bottiglia di prosecco: £10
  • 1kg di tonno in scatola (in acqua): £7.5
  • 100r di Prosciutto crudo: £3.99
  • 1kg di caffè: £18
  • 250gr di the sfuso: £2.75
  • 1kg di zucchero equo e solidale: £2.50
  • 750ml di passata di pomodori Mutti: £1.80
  • 1kg di pomodori ciliegino: £10
  • 1kg di farina bianca: £1.35
  • 1kg di farina senza glutine generica: £1.70
  • 1kg di Parmigiano Reggiano: £35
  • 500gr di Mascarpone: £3.89
  • 1lt di Olio Monini: £8.90
  • 500ml di Aceto di vino bianco: £1.25
  • 6 bottiglie da 1.5lt di acqua Evian: £3.98
  • 1kg di patate: £1.73
  • 1 avocado medio: £1.50
  • 400ml di shampoo: £3.5

10) Extra: il costo di palestra, parrucchiere, ristoranti a Londra

  • 1 lezione di yoga: £15-£40
  • 1 mese di palestra: £25
  • 1 espresso al bar: a partire da £1.75
  • 1 pizza margherita: £9
  • 1 cena fuori con antipasto, prima portata e dessert (vino escluso): £45
  • 1 pallina di gelato £2
  • 1 ingresso al cinema: £12
  • Parrucchiere donna: taglio e piega £85
  • Ceretta gambe e inguine: £45
  • Benzina senza piombo (1 litro): £1.24
  • Baby sitter all’ora: £12
  • Donna delle pulizie all’ora: £15
  • Internet senza linea fissa: a partire da £25
  • Abbonamento cellulare con linea dati oltre i 6GB al mese: a partire da £18
  • Canone TV annuo: £150

Spero che questi prezzi vi abbiano dato un’idea di quanto costi vivere a Londra. Da qui dovreste riuscire a calcolare quanto vi serve al mese per mantenere lo stile di vita che volete e mettere da parte qualcosa. Se è vero che le posizioni alte qui sono pagate bene, per molti l’unico modo di arrivare a fine mese è quello di condividere la casa. Se da un lato si trovano cibi da tutto il mondo, dall’altro la qualità media di frutta e verdura è davvero scarsa e per mangiar bene si finisce ad avere un’impronta ecologica pazzesca, comprando prodotti importati da mezzo mondo.

E voi, che altre voci prendete in considerazione per capire il costo della vita in una città?

Elisa, Inghilterra

Altri articoli che potreste trovare utili:

Lima, ma quanto mi costi? di Nadja, Argentina
Dubai, ma quanto mi costi? di Elena, Dubai
Sydney, ma quanto mi costi? di Claudia, Australia
Kuwait, ma quanto mi costi? di Mimma, Kuwait
Svizzera, ma quanto mi costi? di Valentina, Svizzera
India, ma quanto mi costi? di Monica, India
Vivere e lavorare in Qatar della nostra guest Claudia dal Qatar
Come organizzare un trasferimento a Londra di Elisa, Inghilterra
Come trovare la scuola giusta a Londra di Valentina, Inghilterra

Loading...

Author

Elisa Inghilterra

Elisa Inghilterra

Ventitreenne, appassionata di yoga e cibo sano, celiaca e viaggiatrice seriale. Mi sono trasferita in Francia nel 2013 per fare l'Università, e da allora ho traslocato almeno una volta l'anno. Nel 2017 ho preso l'ultimo treno prima di Brexit, per realizzare il mio sogno di una carriera come produttrice televisiva. Su Amiche di Fuso racconto la mia vita di italiana all'estero, sul mio blog personale -sonoallergica.it- le mie avventure di intollerante con la valigia in mano.

1 Comment

  • Gentile signora, intanto grazie per le sue informazioni di prima mano, che valgono piu’ di tante statistiche. Vorrei pero’ capire meglio il rapporto fra questi prezzi, senz’altro semplicemente folli per uno stipendio italiano, e gli stipendi locali. Cosa riesce a fare un londinese medio con quel che guadagna? per esempio, la palestra che lei cita e’ un acquisto comune o un lusso per pochi? e uno straniero, nella specie un italiano, dove si situa di solito? grazie ancora e saluti.

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */