Discovering

Formentera, un’isola con un’atmosfera unica

Written by Federica Italia

Sono stata a Formentera parecchio tempo fa. Erano gli anni dei miei viaggi in solitaria. Normalmente sceglievo di fare dei tour itineranti all’avventura, ma quell’anno avevo bisogno di una pausa prima di entrare in un periodo lavorativo molto intenso e così, con solo una settimana a disposizione, decisi di prendere un pacchetto per Formentera.

Era maggio ed il tempo avrebbe dovuto essere buono e mite. Invece presi diversi giorni di un tempo anomalo per l’isola in quel periodo: vento freddo ed anche pioggia. Non certo il meteo più favorevole per una settimana in un’isola.

Eppure Formentera mi ha incantato lo stesso. Anche con il suo cielo quasi sempre tempestoso e grigio.

Ricordo la giornata trascorsa sullo scooter a noleggio alla scoperta dell’isola. In particolare la visita al faro di Es Capo De La Mola. Il vento nei capelli e la voglia di cantare a squarciagola che tanto non mi poteva sentire nessuno. Quella lunga strada dritta fino al faro. Intorno solo campi con l’erba alta che sembrava formare delle onde sotto lo sferzare del vento. Ho sempre amato i fari e quell’atmosfera così particolare in cui sono immersi. Soprattutto se sorgono su di un’alta scogliera affacciati sul mare. Ed anche a La Mola non è stato diverso. Quella sensazione di trovarsi protesi sul mare con il vento così forte che quasi non riuscivo a stare ferma.

Il giro in bici fra i sentieri punteggiati di timo e rosmarino ed il loro profumo a riempirti le narici. Il sole tiepido sulla pelle e nessun altro rumore che i versi degli uccelli, il ronzio degli insetti e il suono del vento.

Perché forse la bassa stagione è quella migliore per godere del fascino dell’isola, prima che si trasformi nella sua veste più mondana.

Ricordo il giro al mercatino hippie di La Mola, ormai così turistico ma capace di mantenere quell’atmosfera alternativa. Gironzolando fra i banchetti si percepisce che quel luogo è stato ed è ancora vissuto da chi ha sempre preferito vivere in modo anticonformista. E non si riesce ad andare via da lì senza acquistare un braccialetto o una casacca che ti possa ricordare che anche tu, nel tuo piccolo, hai voglia ogni tanto di uscire dagli schemi e vivere emozioni diverse.

Non posso poi dimenticare i tramonti, ammirati da uno dei tanti bar in cui si ritrovano tutti. I miei preferiti quelli con un’atmosfera informale, dove sorseggiare una birra e gustarsi le bruschette con il prosciutto Pata Negra e i piedi nella sabbia.

E come dimenticare le spiagge, che mi hanno vista vestita per il troppo freddo, ma mi hanno regalato la loro versione deserta, primitiva e selvaggia. Sabbia bianca o dorata e mare cristallino.

Così Formentera mi ha stregato e mi ha strappato la promessa di tornarci un giorno.

Info:

Si arriva a Formentera solo via mare con il traghetto ibiza formentera quindi dall’Italia occorre volare su Ibiza.
Il mercatino di La Mola si tiene da Maggio a Ottobre al mercoledì e alla domenica.
Le spiagge più belle sono Illetes, Llevant, Cala Sahona e Migjorn.

Federica, Italia

 

 

Loading...

Author

Federica Italia

Sei anni vissuti fra Cina e Thailandia al seguito di mio marito. Con noi i nostri due bimbi dei quali uno è nato in Cina, luogo che rimarrà per questo sempre a noi caro. Il mio amore per l'Oriente continua, ma ora stiamo affrontando con energia la nostra nuova vita italiana. Appena posso continuo a guardare il mondo con occhi curiosi, di solito dietro all’obbiettivo della mia Canon. Adoro leggere, scrivere e condividere il mio mondo attraverso il mio blog personale mammainoriente.com e le mie fotografie.

1 Comment

  • Grazie di cuore per avermi portato a Formentera in un modo che tanto sarebbe piaciuto a me vivere. Ma la sclerosi multipla mi ha fermato prima che io riuscissi ad andare, come ben sanno coloro che mi hanno fatto visite virtuali sul mio http://www.ilsorrisodigin.com. Ma non mi lamento, ho ugualmente fatto tanti viaggi di cui ho ottimi ricordi e mi sono rimasti tanti amici.

    Adesso scelgo mete diverse e viaggio in maniera diversa. Del resto nel tempo in un modo o in altro, la vita cambia per tutti. A ognuno il suo.

    Quindi grazie. Da tempo ormai seguo amiche di fuso e trovo sempre post interessanti. Ciao. Ti auguro una bella serena estate. Ovunque tu sarai.

Dicci cosa ne pensi!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

/* ]]> */