Benessere

Di diete, allenamenti e altre favole

Avatar
Written by Nadja Australia

Settembre is the new Gennaio. O almeno, per me lo è sempre stato! Causa calendario scolastico, ho sempre pensato a settembre come al mese della rinascita, della compilazione di liste sul da farsi ed elenco degli errori da non ripetere! Ovviamente mai nessuna lista è stata rispettata e tutti gli errori sono sempre stati ricommessi ….perché sono diabolica! Campionessa mondiale di “e anche oggi lo faccio domani”, ho spesso rimandato un sacco di cose, vuoi per mancanza di tempo, voglia o perchè ho messo priorità ad altro che ritenevo più importante.
Ma stavolta no. Sono stata brava. Lista compilata e, sentite un pò: la sto rispettando! Quali erano le mie priorità settembrine? Tante, ma una in particolare: ME STESSA.


Ho avuto da poco il secondo figlio. Mentre dopo la prima gravidanza il mio corpo aveva reagito bene, forse grazie agli anni di allenamento precedenti e la giovane età (ahahah vabbeh dai fatemelo credere), stavolta, nonostante la bilancia e i vestiti dicano che sono rientrata nella mia “taglia forma”, non riesco a piacermi. Non importa quanto gli altri ti dicano quanto stai bene, che i tuoi jeans preferiti ti siano magicamente rientrati, non c’è nulla da fare. Se tu non ti piaci, niente e nessuno ti potrà far cambiare idea. Siamo purtroppo i peggiori critici di noi stessi.
Ma non mi sono disperata, ho reagito! Non potendo andare in palestra, causa logistica e bebè troppo piccolo, ho deciso, spinta anche dall’entusiasmo di altre Amiche di Fuso fuse, di fare un pò di allenamenti in casa! Quindi mi sono munita di tappetino, pesetti, corda e tanta tanta acqua! Avendo già praticato molto sport in passato pensavo sarebbe stato semplice. ERRORE.
Dopo il primo allenamento ero in stato di pre-morte!! Ma qui non si molla! Addominali, walk at home, burpes, flessioni e altre cose con nomi terrorizzanti, quasi tutti i giorni per almeno mezz’ora!!
Sembra una cosa impossibile, ma si può fare. Fidatevi di me. Abbiamo tutte mezz’ora da dedicare  a noi stesse. Fa bene, ci fa stare meglio e vi ringrazierete per sempre! Non posso fare allenamento a casa perchè il bambino non dorme (story of my life)?! Esco. Lo metto nel marsupio e via, passeggiata! Piove? Metto il bimbo nella sdraietta dondolante gentilmente fornita dalle già sopraccitate fuse e faccio squat vicino a lui provocandogli grasse risate!
Ma lo sport da solo non basta. Il cibo. Vi ho già detto che sono finita nel paese considerato Capitale Sud Americana del Mangiare? Ecco. Capitemi: sono circondata da cose buonissime. Una tentazione continua. Io odio le diete, mai fatte se non per ragioni di salute, quindi di certo non ho iniziato adesso, anche perchè allattando l’ultima cosa indicata è la dieta. Ma mangiare meglio, questo si.

Uno dei lati positivi di essere in Perù è che trovo cosi tanta buona frutta fresca da soddisfare ogni mia golosità! E ho iniziato a prepararmi per colazione dei freschissimi succhi misti, semplicemente tagliando la frutta a pezzi e gettandola nel frullatore! Il mio preferito?! Ananas + mango + arancia! Si possono tagliare dalla sera prima se la mattina non avete molto tempo, vi da una carica di vitamine e allegria che non avete idea! Ho poi eliminato qualche dolce e snack e li ho sostituiti con cereali o ancora con frutta e verdura! Cerco di averli sempre pronti nel frigo per evitare di aver la scusa che non ho voglia di prepararli!
Insomma, vari sacrifici e ingegni per migliorare la mia autostima. Ovvio se la mattina la Nutella chiama, Nadia risponde, mica si può far arrabbiare la Signora Crema no?!
Scherzi a parte, mi sento motivata e vedo già miglioramenti, la mia pelle più luminosa e io ho piu energie, ho comprato pure un bellissimo planner con il quale organizzo le mie giornate, e ho sempre voglia di fare cose nuove con amiche e con i bimbi!
E’ bastato poco, finalmente il mio “anno nuovo” è iniziato come volevo io!
E voi cosa aspettate?! Prendete in mano la vostra giornata e inizate il vostro anno come volete voi! Chi è con me?! Fatemi un cenno e iniziamo un gruppo di “Fuse oggi ma F@#ghe domani!” 🙂
Nadja Peru

Loading...

Author

Avatar

Nadja Australia

Espatriata per lavoro ormai più di 10 anni fa, con mio marito abbiamo vissuto in Serbia, Romania, Bulgaria, Arabia Saudita,Peru e adesso siamo approdati in Argentina! Nel frattempo si sono uniti al gruppo due bimbi globetrotter che ci accompagnano nella nostra pazza vita girovaga!Il nostro mantra? Home is not a place, it's a feeling! Con la Sardegna nel cuore, vivamo dove ci porta il lavoro e ci godiamo ogni piccola cosa che i paesi ospitanti ci offrono con l'entusiasmo della prima volta!

3 Comments

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */