Family&Kids Libri

Let’s read: L’Irelandopedia

Read me a book
Written by Read me a book

Continua l’ appuntamento mensile dedicato ai libri per i più piccoli in collaborazione con il blog Read me a book. Oggi Mirella ci presenta l’Irelandopedia. Tenetevi aggiornati sulle loro recensioni tramite anche le loro boards in Pinterest, utilissime per cercare il libro perfetto per i vostri piccolini perché suddivise per età e  argomenti.

L’estate sta timidamente avvicinandosi, e con le belle stagioni, il sole (ogni tanto) ed il tiepidino, si avvicina il momento della fine della scuola e delle meritate vacanze. L’isola che ci ospita in estate si riempie sempre di tanti turisti curiosi e desiderosi di vederla in tutto il suo verde splendore! Ho pensato così di venire incontro a chi ha già deciso di visitare l’Irlanda, e di invogliare chi invece non l’ha ancora presa in considerazione. Lo faccio con questo splendido libro che è stato regalato per il compleanno dell’ometto di casa.

Irlandopedia è una bellissima enciclopedia grafica dal grande formato A5. E’ coloratissima e molto simile in stile e genere ad altri due libri che i miei figli amano molto: Maps e Timeline. E’ una guida indispensabile per le famiglie che stanno preparandosi a visitare l’Irlanda, ma anche per bambini di tutte le età curiosi e amanti della geografia.

Questo piccolo capolavoro è suddiviso in 44 capitoli in cui, grazie alle splendide e coloratissime illustrazioni, gli autori presentano le più importanti attrazioni, monumenti, bellezze e tradizioni di questa splendida isola.

irlandopedia4

 

Si parte ovviamente dalla capitale, Dublino, una città che sia io che Fabiana abbiamo per un periodo potuto chiamare casa. Nelle due pagine dedicate possiamo vedere tra le tante illustrazioni, il fiume Liffey,  Phoenix Park con il suo bellissimo zoo, ma anche dei simpatici doodle che raffigurano Bono, Joyce, Wilde e Bram Stoker. Ci sono poi la statua di Molly Malone, The Spire, i bus gialli del tour vichingo e ovviamente l’immancabile stadio Aviva. Ogni disegno è affiancato da una breve spiegazione, una frase divertente o una simpatica curiosità.

irlandopedia5

Le 32 province irlandesi vengono rappresentate benissimo in tutto il loro splendore: il libro vi presenta le locations dei dolmen, e dei parchi nazionali, ma anche luoghi di piccole leggende, e storie avvincenti della mitologia locale (vi avevo presentato qui una divertentissima leggenda e curiosità).

Sapevate per esempio che Walt Disney vanta origini irlandesi? O che a County Cavan si organizza il festival del maiale con tanto di olimpiadi della corsa sui suini? Eravate a conoscenza che il Titanic attraccò per l’ultima volta a Cobh, un piccolo villaggio non molto lontano dalla città di Cork?

irlandopedia2

Le ultime pagine di Irlandopedia presentano invece gli animali (e non solo) che si possono ammirare nel cielo irlandese, nei fiumi e nei mare e nel suo verde territorio. Gli autori infine hanno deciso di dedicare anche un paio di pagine alle specialità culinarie locali (alcune veramente deliziose, altre decisamente meno!), alla musica e alla danza, ai passatempi preferiti. Si trovano anche una pagina di parole in gaelico e per finire… the WEATHER!!!

irlandopedia3

Che ne dite, vi ho un pochino invogliato a visitare la mia piccola isoletta verde?

Buone letture e buone vacanze a tutte!

Mirella, Irlanda.

Loading...

Author

Read me a book

Read me a book

Questa nuova rubrica nasce in collaborazione con il Read me a book blog. Le tre autrici sono mamme italiane che vivono in paesi anglofoni e si preoccupano di trovare ottimi libri per aiutare i loro bambini ad affrontare una lingua nuova. Per Amiche di Fuso si alterneranno per presentarci ogni mese un libro in inglese per i bambini di diverse fasce d'età, descrivendone i particolari e inserendo fotografie: una perfetta guida all'acquisto per i nostri bambini bilingue!

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */