Libri

I libri dell’Estate 2018 consigliati dalle ADF

Written by Elena Dubai

Ed eccoci al nostro consueto appuntamento intellettuale (ma anche no) dei libri dell’estate. Per me è un periodo di grandi letture perchè soprattutto per un paio di mesi riesco a non mettermi a lavorare di sera ed addormentarmi sul computer ma anche non ho la possibilità di ipnotizzarmi davanti a Netflix per serate.

L’estate è il mio momento di letture sfrenate e così ogni anno chiedo alle mie amiche di fuso di suggerirmi dei libri!
Sono qui ad elencarveli e come ogni anno vi invito a suggerire i vostri titoli del cuore. Vecchi o nuovi che siano, dateci i titoli dei vostri libri preferiti.

Buona Lettura!

  • Drusilla (Brunico)  ci consiglia Il giardino di Amelia di Marcela Serrano
  • Monica (India)  suggerisce a chi ha letto il “ caso Harry Quebert” di non perdersi questo altro thriller di Joel Dicker: La scomparsa di Stephanie Mailer. Va giù come il prosecco!
    (E Se non avete letto nemmeno Harry Quebert correte subito ai ripari!)
  • Nadja (Buenos Aires)  consiglia senza ombra di dubbio  L’AltraIl vento non lo puoi fermare entrambi di Elvira Serra!
  • Per Elisa (Londra) il libro per l’estate è indubbiamente: Il libro del pellegrino di Tischner.
    Per ogni volta che abbiamo un dubbio sulla strada che abbiamo preso, per ogni volta che la fatica di essere pellegrini ci fa perdere di vista l’obiettivo, per i periodi in cui navighiamo nell’incertezza, non sapendo quale sia la prossima meta del nostro viaggio, per tutte le persone che incontriamo e che rendono nostro il pellegrinare più leggero e meno solitario.

    “L’uomo è un essere pellegrino. Ciò significa che l’uomo è in cammino grazie a una speranza che non solo lo sostiene nel suo pellegrinare, ma che, più in generale, gli rende possibile vivere. Vivere grazie alla speranza significa: essere con il cuore nel futuro. Ognuno di noi è come il biblico Abramo, il quale uscì dalla sua terra per recarsi in un mondo ignoto alla ricerca della terra promessa. E fu appunto la speranza a guidare i suoi passi verso lontani paesi sconosciuti.”

  • Per Veronica non c’è ombra di dubbio: sotto l’ombrellone tutta la saga del vice questore Rocco Schiavone di Manzini!
  • Cristina (Africa) propone un grande classico: Paura e Disgusto a Las Vegas di H.S.Thompson. E chi sotto l’ombrellone dorme, può guardarsi il.film con J. Depp e B. Del Toro!
  • Claudia (Sydney) ci consiglia Le ragazze di Kabul  di Roberta Gately. Splendido libro sulla forza e la potenza delle donne in un mondo – quello dell’Afghanistan sotto il regime dei talebani – che ha cercato in tutti i modi di annientare le voci delle donne. Un libro di altruismo, di amore, di amicizia, di tolleranza e di rispetto. Un libro che mi ha parlato dritto al cuore, e che mi ha ricordato il motivo per cui lavoro ogni giorno.
  • Per Claudia (USA) i libri di Lorenzo Marone sono un must: Magari domani resto, La tentazione di essere felici e Un ragazzo normale. Ci dice:”Lorenzo Marone, che non conoscevo fino a pochi mesi fa, è entrato di prepotenza nella lista degli autori di cui leggerò sempre i libri in uscita. Non sono propriamente libri da estate, ma sono sicuramente libri da leggere!”
  • Mimma (Kuwait) ci propone un libro diverso. Da grande appassionata di alimentazione e diete, la nostra Mimma ha sempre avuto un approccio olistico verso i miei malesseri. Mimma stessa ci dice: “Nel tempo ho capito che molto del mio benessere dipende da quello che mangio. Le mie diete sono sempre orientate non a perdere peso ma a stare meglio, certo se perdo peso sono felice ma in generale ora ho proprio bisogno di mangiare bene per stare in forma. Mentalmente e fisicamente. Adoro leggere e informarmi. Capire cosa succede e perché. Non credo che esista un approccio universale valido per tutti. Informandomi sto sempre più capendo cosa fa bene a me. Ora sto leggendo questo libro di Sorrentino. Vi dirò a fine estate cosa ne penso. Anche se ho già letto diverse cose che mi descrivono bene. Ne ho in programma un altro: La dieta non dieta. Vi sembrerà assurdo ma io adoro questi libri!”
    Libro consigliato: Siamo gonfi non siamo Grassi di Sorrentino.

Come ogni anno mi affido alle mie amiche e comincio a comprare libri per il kindle e faccio visite alla Feltrinelli che durano ora.
In questo momento ho appena iniziato  Tutto il Tempo che vuoi di Francesco Gungui. Vi farò sapere se mi piace ma per ora promette bene!

E voi? Che libro suggerite alle Amiche di Fuso?

Elena, Dubai

Loading...

Author

Elena Dubai

Elena, piemontese di nascita, milanese di origine ed expat da più di 10 anni. Ho vissuto in Germania, Ecuador e poi in USA a New York, Las Vegas e San Francisco e dal dicembre 2014 sono a Dubai negli Emirati Arabi.
Sono mamma di Tommaso e Giulia e moglie di un ingegnere che mi ha trascinato in questa vita in giro per il mondo.
Dal 2012 lavoro come Grafica per Eventi e Feste nel mio shop WorldWideParty Design

1 Comment

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */