Vivere all'estero

#10yearchallenge: dove eravamo e dove siamo

Claudia Australia
Written by Claudia Australia

Da inizio anno ha preso piede il trend del #10yearchallenge. Abbracciato da celebrities e commoners in egual modo, scopo del challenge è mostrare come (non) si è cambiati nel corso degli ultimi 10 anni. Una decade è sicuramente un lasso di tempo importante e per noi Amiche di Fuso sempre in giro per il mondo, è stato senza dubbio un periodo di grandi e tanti cambiamenti. Approfittiamo allora di questa sfida per riflettere su come siamo cambiate dal 2009 al 2019!

Da Londra all’Angola: questo salto pazzesco mi meraviglia ancora, anche a distanza di così tanto tempo. In 10 anni – metà dei quali trascorsi in Africa – ho rivisto tante delle mie certezze, o meglio, ho imparato che di certezze ce ne sono ben poche e, in fondo, per vivere bene è meglio non averne troppe. Mi sono messa in discussione, ho fatto la PR, la traduttrice, l’insegnante. Ho preso un cane, io che ero una gattara, e sapete cosa? Adesso i gatti mi stanno pure un po’ sulle palle! Insomma ‘mai dire mai’ è sicuramente la frase che meglio rappresenta questa decade e visto che il 2019 sarà – spero – anno di cambiamenti… sono prontissima a viverli.

Cristina, Angola

 

Cosa è cambiato in 10 anni?? Prima di tutto i centimetri dei miei tacchi! Da 12 a 0 cm. Vado a dormire quando prima uscivo per prendere un aperitivo. Questo perché sono diventata mamma e moglie! Ma il mio più grande cambiamento non è solo questo. Ho anche imparato una lingua nuova anche se sembrava una impresa impossibile e vivo in un paese che con difficoltà avrei potuto indicare su una cartina geografica! Il più grande cambiamento è soprattutto che ho imparato a credere in me stessa e a volermi bene con tutti i miei grandi e piccoli difetti! Non sono Wonder Woman e non me ne importa nulla! Evviva i dieci anni in più e il mondo che si è allargato.

Mimma, Kuwait

 

Dal Lago di Garda a Brunico passando per la Libia, il Kuwait e l’Arabia Saudita. In 10 anni sono cambiate tante cose. La vita fa giri strani, mi ha portato in deserti lontani che nemmeno conoscevo, mi ha messo davanti sfide che non avrei mai immaginato di dover affrontare. Ho imparato che dopo una bella discesa c’è sempre un’altra salita. Ho cambiato la prospettiva con la quale guardavo il mondo. Ho imparato a sorridere, essere positiva ed apprezzare le piccole cose. Ho scoperto di essere più forte di quello che pensavo!

Drusilla, Italia

 

Dieci anni dopo sono sempre nello stesso posto fisicamente, in un espatrio statunitense che oramai sembra più un’emigrazione, e forse lo è diventata. Infatti, dieci anni fa, sono anche diventata cittadina americana. Per tutto il resto però sono cambiata, sia fuori che dentro. Fuori perché dieci anni fa mi sentivo ancora giovane, mentre in questi dieci anni mi sono trovata ad affrontare tutti quei cambiamenti ormonali che la menopausa mette davanti a noi donne e a rendermi conto che tanto giovane ed invincibile non sono più. Non mi interessano tanto le rughe, non mi importa averle, ma mi sento meno forte fisicamente e questo sì che mi dà fastidio. Sono cambiata anche dentro però e sono sempre pronta ad affrontare sfide nuove, in quello non mi sento vecchia affatto. In questi dieci anni da mamma a tempo pieno sono diventata mamma a distanza, ho iniziato a scrivere e a raccontare di me nel mio blog e sono pronta psicologicamente ad affrontare il domani e quello che succederà.

Claudia, Wisconsin

 

10 anni sono un’eternità per me! In questo lasso di tempo ho cambiato 5 nazioni, non so quanti traslochi ho fatto e nel frattempo sono arrivati anche due figli! Sono cresciuta, ho viaggiato, ho lavorato, ho seguito le mie passioni e ho capito che questa vita girovaga mi piace tanto. Parlare lingue diverse dalla mia, conoscere nuove culture, nuovi posti ma essere certa di una cosa: ovunque andrò, la mia Sardegna sarà sempre pronta ad accogliermi e a farmi sentire a casa! Questo 2019 sarà una continua sorpresa e noi siamo pronti a scoprirlo!

Nadja, in transito

 

Sono passati “solo” 10 anni ma mi sembra una vita se penso a tutto quello che è successo in questo periodo. Nel 2009 facevo avanti e indietro tra Italia e Australia, avevo cominciato la laurea specialistica e sognavo un futuro con quel ragazzo australiano che mi faceva battere il cuore. Nel 2019 l’Australia è diventata casa, quel ragazzo me lo sono sposato e siamo appena diventati genitori per la prima volta; aggiungiamoci pure che sono diventata cittadina australiana, abbiamo comprato casa e sono in attesa di laurearmi per il dottorato di ricerca pur lavorando a tempo pieno, e direi che in quest’ultima decade non me ne sono stata con le mani in mano!

Claudia, Australia

 

Nel 2009 è nata mia figlia a Las Vegas. 10 anni fa avevamo già 3 traslochi alle spalle, 2 paesi come famiglia. A un mese dalla nascita, siamo andati a zonzo in California tra Hollywood e Disneyland con 6 ore di viaggio e credo 2 ore di sonno per notte. Ma ero gggiovane all’epoca! Dopo 10 anni quel fagotto che tenevo nel marsupio è una bambina di quasi 10 anni e con un bel caratterino mentre quel bambino sul passeggino è un adolescente con la voce già da uomo. Mentre quei due giovani… sono sempre giovani! Nel frattempo da Las Vegas ci siamo trasferiti a San Francisco e ora siamo a Dubai.

Elena, Dubai

 

10 anni? Ho dovuto pensarci un attimo per ricordare dove fossi! Eravamo a Londra! Già con due bambini di 1 e 2 anni. Sì sì, i conti sono giusti, i primi due hanno 12 mesi (e 2 settimane) di differenza! Dopo Londra ci sono stati Delhi, San Francisco, Pittsburgh, Chennai e ora Pune! L’India ci ama! In California è nata la terza e direi che ormai siamo apposto così! In tutto questo viaggiare per fortuna sono sempre riuscita a non abbandonare la mia carriera che essendo mobile è sempre venuta con me! Mi occupo infatti di consulenza HR e Cross Cultural training! Aver cambiato così tanti Paesi mi ha sicuramente insegnato che l’unica cosa certa al mondo, oltre al cambiamento, è che la diversità arricchisce! Il 2019 sarà l’anno della mia certificazione in Executive Coaching, percorso che volevo intraprendere da tanto e ho finalmente iniziato! Prossima destinazione? Mondo!

Monica, India

 

Dieci anni fa, non sapendo bene cosa fare di me dopo una laurea a pieni voti e un anno di lavoro a Milano, atterravo in Costa Azzurra e, un mese dopo, conoscevo un pugliese in trasferta francese. Col pugliese quest’anno festeggiamo un decennio insieme, un percorso che da Monte Carlo ci ha portato ad Hong Kong, Tokyo, Taipei e ora Shanghai. Abbiamo una figlia “made in Japan, born in Taiwan, but 100% Italian” e un sacco di avventure asiatiche alle spalle. Fino alla gravidanza ho sempre lavorato nel settore Hospitality, occupandomi di Reception ed organizzazione Eventi. Ora devo cambiare rotta: il 2019 sarà l’anno che mi porterà consiglio!

Veronica, Cina

 

A inizio 2009 tornavo dai nostri 3 anni in Cina con la valigia piena delle tante esperienze fatte ed il mio primo figlio nato lì. Il rientro non era sulla nostra città, ma in un’altra regione italiana, sempre a seguito del lavoro di mio marito. Da allora abbiamo fatto altri traslochi e cambi di vita, abbiamo acquistato finalmente la casa dei nostri sogni in campagna alla quale poter tornare anche durante il secondo espatrio in Thailandia e dove viviamo ora. Alla famiglia si è aggiunto il nostro secondogenito che ci ha portato un mare di dolcezza. Ora sto vivendo il mio periodo più statico in Italia. Mentre mio marito gira come una trottola per il globo, io giro in auto al servizio delle mille attività dei figli. Vorrei che questo fosse un anno di cambiamento, soprattutto interiore, perché la staticità fisica e mentale alla lunga non fa per me!

Federica, Italia

Ed eccovi come siamo cambiate noi e le nostre vite dal 2009 al 2019! E voi che ci raccontate? Cosa è cambiato negli ultimi 10 anni?

Loading...

Author

Claudia Australia

Claudia Australia

Viaggiatrice da sempre, ho studiato e vissuto negli Stati Uniti e Francia, prima di raggiungere definitivamente il mio bell’avvocato in Australia. Dal 2011 chiamo casa questo strambo ma spettacolare paese a testa in giù, e casa lo è diventata ancora di più da quando sono diventata cittadina australiana! Sono all’ultimo anno di un Dottorato di Ricerca, e a breve dovrò seriamente pensare a cosa fare “da grande”. Ma per il momento mi godo la mia vita quaggiù, alla scoperta di paesaggi mozzafiato e una cultura veramente unica, di cui racconto nel mio blog personale Diario dal Mondo

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */