Libri Viaggi

Eventi culturali a Dubai

Avatar
Written by Elena Dubai

Quando si parla di Dubai, si pensa subito al divertimento, alla vacanza, al mare, ai parchi giochi e alla vita notturna. Ma, seppur a fatica, Dubai è anche Cultura. Dubai è arte, è letteratura, è storia e musica.
È sicuramente un aspetto anche in crescita ed è tutto ancora da costruire. Non avrà mai i secoli di storia che abbiamo noi in Europa, certamente. Ma ha in mano il futuro, lo spazio e la voglia di investire.

La costruzione e la ristrutturazione di molti musei e centri culturali sono un chiaro segnale di questa voglia da parte soprattutto dei residenti.
A noi expat europei di certo manca gironzolare tra musei, gallerie d’arte, monumenti e vecchie librerie.
Ci si lamenta sempre, anche se poi molti poi non seguono tutto il fermento culturale che avviene in questa città. L’unico a prendere davvero piede è la settimana del Design. Ma la città si sta dando da fare e ogni anno migliora.

Ormai esistono vere e proprie aree dedicate all’arte e nuovi musei sono stati aperti.
In questo post vorrei proprio parlarvi della mia visita al Festival della Letteratura e vorrei segnalarvi i luoghi di interesse artistico e culturale di Dubai.

Il Festival della Letteratura, EmiratesLitFestival

Ogni anno i primi di marzo si tiene questo festival al quale partecipo sempre molto volentieri con tutta la famiglia. È un’occasione unica per conoscere autori, farsi autografare libri, comprare miriadi di libri e seguire eventi su temi interessanti.
I miei figli ogni anno fanno mille storie per venire e poi non vorrebbero più andarsene. Vedere di persona e ascoltare gli autori dei libri parlare del proprio libro, sentirli leggere, potergli fare delle domande e scoprire come si scrive un libro e come viene un’idea per un libro, è semplicemente affascinante.

Escono dal Festival con l’idea di diventare scrittori anche se poi è un’idea che svanisce il giorno dopo. Portano a casa libri nuovi che possono associare a dei volti. Per i piccini ci sono Story Telling e angoli dove sdraiarsi e sfogliare libri colorati. Per gli adulti grandi eventi su tematiche molto interessanti.
Purtroppo non ho mai abbastanza tempo per poter seguire tutti quelli che vorrei e ogni anno mi riprometto di organizzarmi meglio.
Se ve lo siete perso quest’anno non dimenticatevi di andare sul sito e iscrivervi alla newsletter per ricevere la notifica!

Con Giulia sono andata ad ascoltareKate Pankhurst, autrice di svariati libri tra cui la serie di Fantastically Great Women, che ha parlato di grandi eroine della storia svelando con la sua simpatica voce e il suo forte accento inglese i segreti dell’illustrazione. Ha invitati i bambini e gli adulti a disegnare con lei e ha risposto pazientemente a tutte le domande.
E’ stata davvero carina, divertente e la sala era piena!

Vi consiglio questa autrice e illustratrice e i suoi libri:

Il focus quest’anno era sulla cultura locale ma soprattutto sulle donne. Ed è così che ho conosciuto il libro di una ragazza di soli dodici anni, Dana Alblooshi!

Un viso con occhi vispi e autrice di un libro che ricorda molto le Storie della buonanotte per bambine ribelli. Il suo libro di intitola 13 Amazing Women of Arabia ed il concetto di storia con illustrazioni è identico. Anche se ci somiglia tanto, mi è piaciuta molto la sua storia.

A soli 9 anni è andata ad addestrarsi alla NASA ed è considerata tra le più giovani astronaute. La sua avventura a Houston è durata un mese e dopo questa ha anche vissuto due mesi in Alabama seguendo un programma allo space camp. Insieme a suo fratello, è diventata il più giovani studente di storia in grado di discutere di ricerche scientifiche presso il  National Graphene Institute all’Università di Manchester.
Nel suo libro Dana rende omaggio a 13 donne arabe più influenti nella scienza, politica, sport, moda, economia e molto altro.

Dubai e l’Arte

Sull’arte bisognerebbe dedicare un intero post a parte. Forse anche più di uno. La scena artistica a Dubai è vivace, e vi sono davvero tanti eventi durante tutto l’anno soprattutto durante l’inverno con esibizioni all’aperto.
L’apertura del Louvre ad Abu Dhabi ha dato un forte segnale di questo cambio. I fondi indubbiamente ci sono e l’interesse non manca.
Di seguito vorrei elencarvi alcuni dei punti di incontro artistici dove poter partecipare a workshop, ammirare installazioni moderne e respirare aria un po’ bohémienne elencandovi gli eventi della stagione da non perdere.

Al Seef

“Streets of the World” è a Dubai fino al 5 Aprile. Si tratta di un’installazione considerata tra le più lunghe al mondo perché si estende per quasi 2 km. Ideatore il fotografo olandese Jeroen Swolfs nel 2009 che documenta luoghi e persone incontrate durante i suoi viaggi attraverso 194 paesi.
– INFO: www.streetsoftheworld.com/en/Streets-of-the-world-in-Dubai

Alserkal Avenue

Amo questo posto! Zona ricavata da dei magazzini abbandonati nella zona di Al Quoz e come ormai accade in molte parti del mondo, ristrutturata e rivisitata in totale stile hipster. Locali e negozi molto trendy e naturalmente gallerie d’arte ed eventi degne di NYC.
Non perdete d’occhio i loro eventi!
– INFO:  Arsekal Avenue

Art Dubai 2019 at Madinat Jumeirah

Amo molto Arsekal mentre non impazzisco per Madinat, lo ammetto. Forse perché è un mall costruito con le parvenze di un vecchio souk. Parecchio finto. Inoltre è sempre molto trafficato e complicato parcheggiare.
Però ogni anno ospita l’evento Art Dubai che dura 3 giorni e ne vale proprio la pena. E’ una manifestazione a pagamento che dura dal 20 Marzo al 23 Marzo 2019.
– INFO: www.artdubai.ae

The Workshop Dubai

Una villa a due piani illuminata con luce interna naturale che la rende perfetta per una galleria d’arte. Un negozio multi-concept con arredamento, opere d’arte, design, antichità e gadgets.
E’ aperto tutti i giorni dalle 8 del mattino alle 11 di sera. Non avete scuse!
– INFO: www.theworkshopdubai.com

XVA ART

Qui è dove ho comprato la mia prima opera d’arte. Mi ricordo ancora l’ansia e l’emozione. Mi sono innamorata di questo artista libanese e delle sue opere stile pop art che mescolano la cultura pop americana con quella locale. E per me era perfetta.
XVA Art si trova in un altro dei miei posti preferiti di cui vi parlo spesso ovvero ad Al Fahidi Cultural Center (la parte vecchia di Dubai risistemata).
Questo posto è anche piccolo albergo e ristorante, atmosfera stupenda tra alberi nel cortile e arte sparse ovunque. E anche se non vi interessa l’arte, dovete passarci!
– INFO: www.xvahotel.com

Dubai e il teatro

Cinema AKIL

Aperta solo da un anno, questa sala cinematografica indipendente si trova dentro Arsekal e mi ricorda molto il Cinema Anteo di Milano… quello dei film impegnati e da intellettualoidi.
Il cinema dove è stato proiettato persino il Rocky Horror Picture Show (e ricordatevi che siamo in un paese mussulmano!).
– INFO: www.cinemaakil.com

Dubai Opera

Ebbene sì, da un paio di anni abbiamo la Opera House a Dubai. Una struttura moderna e stupenda che ogni anno, devo ammettere, migliora il suo calendario.
Finalmente è diventata tappa degli spettacoli più illustri del mondo e non ci delude con balletti, concerti e musical.
-INFO: www.dubaiopera.com

Altri importanti teatri e spettacoli da nominare sono:

 

Spero di avervi fatto conoscere una parte nuova di questa città tutta scintillante. Certo non abbiamo La Scala e non abbiamo Broadway… ma ci siamo vicini!
Se volete godervi anche questo, segnatevi tutto e cercate calendario e informazioni anche su Facebook.

Ah! E guardatevi sempre intorno perchè troverete moltissima Street Art colorata in giro per la città… ma di questo ve ne parlerà un’altra volta!

Vi ho convinto?

Elena, Dubai

Loading...

Author

Avatar

Elena Dubai

Elena, piemontese di nascita, milanese di origine ed expat da più di 10 anni. Ho vissuto in Germania, Ecuador e poi in USA a New York, Las Vegas e San Francisco e dal dicembre 2014 sono a Dubai negli Emirati Arabi.
Sono mamma di Tommaso e Giulia e moglie di un ingegnere che mi ha trascinato in questa vita in giro per il mondo.
Dal 2012 lavoro come Grafica per Eventi e Feste nel mio shop WorldWideParty Design

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */