Espatrio Family&Kids Senza categoria Tips&Tricks

Scuola a Sydney: tutte le informazioni da sapere

Avatar
Written by Nadja Australia

SCUOLA A SYDNEY: PREMESSA

Sono arrivata da un anno in Australia. Sulla scuola a Sydney non sapevo nulla. Io dovevo andare in Chile se ricordate e non mi ero nemmeno informata sul sistema scolastico DownUnder!

Avrei voluto un post come questo che mi spiegasse tutto, ma proprio tutto, sulla scuola a Sydney, tra pubblico e privato. E allora eccolo qui, il post con tutte le informazioni da sapere se vi trasferite qui con bambini!

Intanto vi avviso: non è un post con lista sulle scuole di Sydney. Quella la trovate ovunque e vi servirà quando già sapete in che quartiere vivere (o vi servirà per capire in quale quartiere vivere) o se avete bisogno di una privata particolare (sistema francese, spagnolo, tedesco, IB etc). Vi voglio spiegare le basi. Da quando inizia a come è suddiviso, passando per i documenti da preparare e alla famosa divisa scolastica. Iniziamo!

SCUOLA A SYDNEY: DOCUMENTI

Se vi state per trasferire, sono certa che avrete già preparato un milione di documenti per voi e i vostri figli. Facciamo un controllo per capire quali vi serviranno per la scuola.

– certificato di nascita, di identità e passaporto (per non australiani)

– prova di residenza. Questo vi serve se volete iscrivervi ad una scuola pubblica. Avrete bisogno di una bolletta che attesti che vivete nell’area di competenza della scuola. Nelle scuole pubbliche questo è obbligatorio, nelle private non vi verrà richiesto.

– Certificato in originale dei vaccini. Fatelo anche tradurre in inglese se possibile o fatevelo dare in copia originale dal vostro pediatra.

– Documento che attesti che tipo di visto avete.

SCUOLA A SYDNEY: IL SISTEMA DEL NEW SOUTH WALES

Il sistema scolastico pubblico in Australiano è considerato molto buono. Guardate la classifica mondiale PISA per avere la conferma. Partiamo dalle notizie base:

– il calendario scolastico va da fine gennaio a metà dicembre (circa una settimana prima di Natale).

– l’anno scolastico è diviso in 4 trimestri, con due interruzioni settimanali tra TERM 1 e TERM 2 , T2 e T3,  T3e T4.  Le vacanze estive sono dunque dalla fine del T4 a fine gennaio, circa 6 settimane.  Alcune scuole fanno tre settimane a cavallo di giugno e luglio, ma solo se private. La scuola francese segue invece calendario scolastico europeo.

-le scuole medie come le intendiamo noi non esistono. La scuola è divisa in Primary school (K -Y6), Junior Secondary School (Y7- Y10) e Senior Secondary School (Y11 – Y12). Primary e Secondary sono in genere in edifici diversi. Non ci sono qui i mega campus che avevo visto in altri paesi del mondo dove si entra all’asilo e si può continuare il ciclo scolastico sempre nello stesso posto.

-NAPLAM test, cosa sono? I National Assessment Program Literacy and Numeracy. Sono degli esami che vengono effettuati verso maggio alle classi Y3, 5, 7, 9. Servono per capire il livello di apprendimento raggiunto in quel periodo. Non hanno voti, servono allo Stato per capire il livello della scuola, non dei bambini, ecco perché (teoricamente) sono anonimi. È uno dei sistemi che viene usato dai genitori qui per scegliere la scuola visto che i risultati vengono poi messi online qui.

-Le scuole accettano i bambini che abbiano compiuto i 5 anni (K) o che li compiano entro il 31 luglio. Se volete mandarli prima di questa età, cercate nidi nella vostra zona ma sappiate che i costi si aggirano intorno ai 120/180 dollari al giorno. Alcune scuole private hanno classi che prendono bimbi dai 2-5 anni (PREPS) ma i costi sono gli stessi, con l’unico vantaggio che poi avrete assicurato un posto in Kindergarden (K) quando compiranno cinque anni.

-tutte le scuole in NSW hanno obbligo di uniforme scolastica (sportiva e giornaliera, in base alla stagione), almeno fino a Y6. Si comprano in genere direttamente nella scuola. Le scarpe le potete comprare dove volete, devono essere nere per uniforme classica e bianche per quella sportiva. A Sydney esistono tantissimi negozi di scarpe da divisa scolastica, le trovate per tutti i gusti e tutti i prezzi! La divisa prevede anche il cappello. In tutte le scuole c’è la policy “no hat no play” (niente cappello, niente gioco), quindi fatene scorta!

– le classi hanno in genere dai 25-30 studenti in Primary e qualcuno meno in Secondary. In qualche privata i numeri scendono ma più o meno sono questi.

– non esiste la mensa. In genere si fanno tre break (Morning tea – colazione; Crunck and Sip – merenda; Lunch – pranzo). Tutto viene portato da casa, non c’è una sala dove mangiare. O si sta in classe o nel patio o giardino. Si mangia in genere seduti a terra come un picnic!

SCUOLA A SYNDEY: TIPI DIVERSI

Ci sono tre tipi diversi di scuola a Sydney: le NSW operated schools (scuole pubbliche), le private religiose e le private indipendenti.

Le scuole pubbliche hanno una selezione molto restrittiva per accettare gli alunni. Vengono presi infatti solo quelli che abitano nella zona di competenza della scuola (catchment area). Ecco perché è importante scegliere bene il proprio quartiere di residenza in base alla classifica delle scuole. Sono gratuite per i cittadini e permanent resident, a pagamento (circa 5000 dollari/anno ) per i possessori di altri visti.

Le scuole private hanno costi abbastanza elevati (dai 5000 ai 30mila dollari / anno). Non importa la vostra zona di residenza, potete applicare per il posto ma sappiate che molte hanno liste di attesa infinite. Le scuole private religiose sono divise in scuole maschili e scuole femminili. Quelle private indipendenti possono essere miste.

Il curriculum che seguono è in linea generale lo stesso, lo potete vedere qui.

Ci sono poi le cosiddette “opportunity classes” per studenti meritevoli per gli anni Y5 e Y6, con esami che vanno fatti a Y4. L’equivalente per la High school sono le famose Selective High School alle quali si può accedere facendo un esame in Y5.

Molti dei visti temporanei che vengono rilasciati però non permettono di accedere a queste scuole (vuol dire in poche parole che per entrarci dovreste avere la Permanent residence o la cittadinanza). Questo è sempre valido per le scuole pubbliche, mentre molte private permettono l’ingresso (sempre previo test) indipendentemente dal visto.

SCUOLE A SYDNEY: LIVELLO INGLESE QUANDO ARRIVATE

In linea generale, se il vostro bambino deve entrare tra K e Y5, non è richiesto un particolare livello di inglese. Da Y6 in poi è richiesto invece una base minima che verrà anche testata per capire il livello.

Spesso vengono offerti dei corsi di 10-12 settimane per adeguarsi al livello richiesto. Le classi non sono grandi, ecco perché se pensate sia necessario, vanno prenotate il prima possibile . Ci sono vari “Intensive English Center” in varie zone della città che preparano gli studenti della High school.

SCUOLE A SYDNEY: QUANDO INIZIARE

Spostarsi da un emisfero all’altro, per quanto riguarda la scuola, può generare confusione sia nei bambini che nei genitori.  A me è capitato varie volte quindi vi do qualche consiglio. Considerando che la scuola inizia a fine gennaio, spostarsi qui per l’inizio dell’anno sarebbe la cosa migliore. Ottimo anche far finire l’anno dove siete (giugno) e farli iniziare quando qui parte il Term3. Certo, non faranno vacanze e perderanno l’estate, ma sarà semplice inserirsi nel nuovo sistema.

Se venite qui in questi due periodi, possibile che ripetano alcune cose, ma lo faranno in modo diverso e spesso in una lingua diversa. Non preoccupatevi in che anno verranno messi, in genere verrà fatto in base all’età e al livello di conoscenze basiche che testeranno nei primi giorni. Io qui sono arrivata a metà agosto, quindi anno praticamente a metà. Nessun problema. Certo, hanno dovuto recuperare alcune cose ma tutto é filato liscio. I miei figli però già parlavano inglese.

Vi lascio un piccolo schema che ho trovato che magari vi può aiutare a capire meglio quando iniziare:

 

Spero che queste informazioni vi siano utili. Per qualsiasi cosa chiedete pure e non preoccupatevi, andrà tutto bene!

Nadja, Australia.

Thanks to Element5 Digital for sharing their work on Unsplash.

 

Loading...

Author

Avatar

Nadja Australia

Espatriata per lavoro ormai più di 15 anni fa, con mio marito abbiamo vissuto in Serbia, Romania, Bulgaria, Arabia Saudita,Peru, Argentina e adesso Australia! Con noi due bimbi globetrotter che ci accompagnano nella nostra pazza vita girovaga!Il nostro mantra? Home is not a place, it's a feeling! Con la Sardegna nel cuore, viviamo dove ci porta il lavoro e ci godiamo ogni piccola cosa che i paesi ospitanti ci offrono con l'entusiasmo della prima volta!

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */