Vivere all'estero

La patente in Arabia Saudita, ora anche per le donne!

Lo scorso settembre un decreto reale aveva annunciato la fine di un divieto unico in tutto il mondo.
Guidare a Riyadh per una donna fino al 24 giugno era vietato.
Purtroppo io sono partita a metà giugno senza mai provare l’emozione di sedermi alla guida di un’auto.
Per fortuna ho amiche, che vivono ancora a Riyadh, che hanno preso invece la patente.
Così ho chiesto ad una di loro, Livia, di raccontarmi come ha convertito la sua patente italiana in Arabia Saudita.

La patente in Arabia Saudita

Ecco le indicazioni di Livia da Riyadh.

Sono d’obbligo un paio di premesse:
Se è possibile è meglio farsi accompagnare da qualcuno che parli arabo. Non sempre è facile comunicare.

Inoltre, se sulla patente italiana avete un bollino di rinnovo sul retro, si possono incontrare maggiori difficoltà.

Ora vediamo nel dettaglio la procedura per la conversione della propria patente italiana in Arabia Saudita per una donna.

1. Prima di tutto vanno fatti l’esame del sangue e quello della vista. Per l’esame del sangue ce n’è uno specifico per ottenere la driving licence.
2. Nel frattempo bisogna far tradurre la propria patente in arabo.
3. Prendere appuntamento per l’esame di guida pratico sul sito www.sdlp.sa.
Sul sito verrà chiesto di caricare copia dei vostri documenti: iqama (permesso di soggiorno), patente, traduzione in arabo della stessa e medical report.
4. Dopodiché occorre effettuare il pagamento di sar 200 (circa 50 €) se si vuole la patente con una validità di 5 anni. Oppure 400 sar (circa 100 €) per la validità di 10 anni.
I pagamenti vanno effettuati attraverso SADAD, il sistema per i pagamenti governativi.
5. Infine, bisogna recarsi presso il luogo dell’esame. Livia, ad esempio, ha sostenuto l’esame di guida pratico presso l’Ufficio Driving Licence in Aeroporto.
E’ importante ricordarsi di portare con sé tutta la documentazione utile: medical report, iqama, iqama del marito, patente di guida italiana con relativa traduzione.

L’esame della patente è molto semplice e la durata è di qualche minuto.

Una volta effettuato il test con successo, la patente verrà rilasciata immediatamente.

Brava Livia!
Grazie per le tue indicazioni.

Non mi rimane che dirvi: in bocca al lupo per chi vorrà prendere la patente in Arabia!

Drusilla, Italia

Loading...

Author

Drusilla Arabia Saudita

Expat per amore. Mamma di due terribili quanto adorabili maschi.
Nata nell’afosa e nebbiosa pianura padana, cresciuta con la voglia di andarmene a scoprire il mondo. Fidanzata da sempre con un imprevedibile uomo che mi ha portato prima in Libia, poi in Kuwait ed ora in Arabia Saudita. Appassionata della vita expat. Amo scoprire nuove culture, relazionarmi con nuovi mondi, leggere, pasticciare con i miei figli e vivere circondata dalla natura.

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */