Libri

“Parlarne tra amici” di Sally Rooney: femminismo, romanticismo e tradimenti.

Parlarne tra amici
Veronica Taiwan
Written by Veronica Taiwan

Frances e Bobbi sono studentesse universitarie, sono amiche, sono anche uscite insieme per un periodo. Recitano insieme poesie nei locali della bohème di Dublino. Il nostro Io narrante è Frances: insicura, fredda per autodifesa, una famiglia umile alle spalle (della quale un po’ si vergogna, nel suo ambiente), intelligente. Bobbi è altrettanto intelligente, è ricca e bella.

Il loro rapporto di amicizia subisce una brusca svolta quando conoscono una coppia più matura: Melissa, scrittrice, e Nick, attore con qualche problema di depressione. Bobbi si invaghisce della prima, Frances si innamora del secondo fino ad imbastire una relazione clandestina con lui.

Parlarne tra amici (opera prima dell’irlandese Sally Rooney) non è il classico romanzo su due amiche che attraversano un periodo burrascoso per poi ritrovarsi: è un romanzo sul neofemminismo nella nuova generazione di studentesse di questi anni. Sul tradimento, che non sempre fa scoppiare le coppie ma le può anche rinnovare, anche se non tutti potremmo essere d’accordo su questo punto. È un romanzo in cui si parla su Whatsapp. In cui si parla di endometriosi, di studentesse al verde e padri assenti e problematici, fra le altre cose.

Ci sono tante cose, in questo romanzo, come ce ne sono tante nella vita reale delle studentesse universitarie del 2018, e Sally Rooney, classe 1991, ce le racconta magistralmente (e ci fa sentire un po’ vecchiette).

(se qualcuno fosse interessato, trovate una bella intervista alla Rooney qui, sul sito Il Libraio)

Veronica, Taiwan

Loading...

Author

Veronica Taiwan

Veronica Taiwan

Amante dei viaggi e dei libri, con la mia laurea in Lingue e il mio lavoro in hotel, quando pensavo alla possibilita' di partire dall"Italia la mia immaginazione si fermava a Londra...e invece dopo due anni in Francia, nel 2011 scendo dalla scaletta di un aereo che mi porta dritta a Hong Kong, per quasi quattro anni. Nel 2014 la seconda tappa del tour asiatico: Tokyo, immensa, calma e caotica al tempo stesso. Dopo due anni nella megalopoli giapponese, nuova destinazione: Taipei, capitale dell'isola di Taiwan, Le prossime tappe rimangono avvolte nel mistero. Più a Oriente di cosi non potevo andare e cercherò di raccontarvi un po' quello che succede quaggiù.

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */