Vivere all'estero

I nostri desideri di Natale

Avatar
Written by Amiche di fuso

Cari tutte/i che ci seguite con tanto affetto,

siamo di nuovo arrivati a Natale, il secondo che passiamo tutti insieme in questo spazio che per noi è come una grande casa. Per noi Amiche di Fuso e per tutti voi che ci leggete con sempre più partecipazione, sia qui che sui nostri social. Grazie davvero! Ci si sente meno sole a condividere i nostri racconti con voi, certe di essere capite da persone che si ritrovano nelle stesse situazioni. Anche se dobbiamo dirvi che ci seguite in tantissimi anche dall’Italia e questo non può che farci piacere perché vuol dire che le nostre storie piacciono anche a chi non è expat. D’altronde quest’anno ve ne abbiamo raccontate davvero tante di storie: di luoghi, di avventure e, soprattutto, di emozioni.

Per questo post di auguri abbiamo chiesto ad ognuna di noi cosa vorrebbe trovare sotto l’albero, materiale o astratto che sia e vorremmo ora condividere anche con voi i nostri piccoli e grandi desideri di Natale. Saremmo felici di conoscere anche i vostri, se lo vorrete, nei commenti.
Ecco cosa desideriamo noi Amiche di fuso:

Serena ha un piccolo desiderio molto concreto! Dice che ha urgenza di togliersi dalla pelle del viso il grigiore che le ha regalato il clima piovoso e freddo di Aberdeen. Dunque desidera il Clarosonic che, per chi non lo sapesse, è una spazzola elettrica per la pulizia del viso!

Mimma ci dice che, dato che passerà per la prima volta dopo 5 anni il Natale tutti insieme in Puglia, ha in parte realizzato il suo desiderio. Augura allora a tutti i bambini, soprattutto a quelli expat sempre lontani da tutti, di riempirsi gli occhi e il cuore di ricordi bellissimi dei momenti passati insieme a quella famiglia che conoscono più attraverso uno schermo che dal vero. E se può aggiungere una cialtroneria chiede di ingrassare massimo 2 kg!

Sabina per Natale vorrebbe vedere scendere la neve su San Francisco! Le manca un po’ quel freddo pungente e quel profumo nell’aria quando arriva la neve…

Nadja vorrebbe ricevere invece in dono quella serenità che ancora non ha raggiunto in Perù e potersi sentire almeno un po’ “a casa”. E poi vorrebbe mangiare senza ingrassare!!

Anche Elena si augura un po’ di serenità e spera di fare una bella vacanza in Italia in famiglia dato che ormai sono troppi anni che non la fa. Dedica i suoi auguri a tutti i nonni vicini e lontani e sempre così importanti per noi expats e si augura che l’umanità intera si dia una regolata. Non smetterà mai di sperare in un mondo migliore!!!

Valentina da Houston a Natale volerà a casa loro, finalmente, a Varsavia. Che è quello che desidera tutto l’anno. Si augura solo che l’Europa resti il posto relativamente pacifico che è stato negli ultimi 20 anni.

Anche Anna è, ovviamente, molto toccata dai tragici fatti della sua città d’adozione e vorrebbe un 2016 sereno per Parigi e per tutta l’Europa.

Alessia vorrebbe tanto tornare completamente in salute e desidera che arrivi un po’ di pace e serenità per tutti. Vorrebbe anche un cotechino gigante gluten free!

Claudia è già super felice perché sarà il primo Natale che passerà con sua mamma in Australia! Ma si augura che sia un Natale sereno per tutti e che, in futuro, possiamo tutte continuare a passare momenti felici insieme ai nostri cari, anche se siamo lontane.

Drusilla a Babbo Natale chiede quest’anno di portarla via il prima possibile dall’Arabia Saudita con la quale proprio non riesce ad entrare in sintonia. Mentre il regalo materiale è una macchina fotografica reflex della Canon.

Greta sotto l’albero vorrebbe trovare tanta serenità per un 2016 che si prospetta di fuoco. Sarà il primo Natale a quattro, cinque con la bassotta, e sarà davvero speciale… Le piacerebbe potesse esserlo per tutti, amici e sconosciuti: sogna un mondo migliore. Materialmente vorrebbe trovare una bella e lunga vacanza al caldo, con mare azzurro, sabbia bianca, baby club e cocktail con ombrellino!

Federica vorrebbe che la sua vita tornasse serena come lo era prima di ritornare in Italia. In particolare desidera con tutto il suo cuore che il piccolo di casa ritrovi il suo carattere allegro e spensierato.

Valentina è quasi pronta per una nuova destinazione e si augura che lei ed i suoi figli possano trovare nuovi amici nella città dove si trasferiranno.

Ecco, noi i nostri desideri li abbiamo scritti tutti, E voi? Cosa desiderate trovare sotto all’albero?

BUON NATALE DA TUTTE NOI!!!

Loading...

Author

Avatar

Amiche di fuso

Amiche di fuso è un progetto editoriale nato per dare voce alle storie di diverse donne, e non solo, alle prese con la vita all'estero. Vengono messi in luce gli aspetti pratici, reali ed emotivi che questa esperienza comporta e nei quali è facile identificarsi. I comuni denominatori sono la curiosità, l'amicizia e l'appoggio reciproco.

3 Comments

  • Tantissimi auguri anche a tutte voi! Vi seguo con molto interesse e riuscite a trasmettermi tante emozioni… sto per tornare ad essere un’expat (forse solo per un anno… in Olanda) e leggervi mi fa affrontare questo particolare momento con l’entusiasmo e la felicita’ che merita! Buon Natale e grazie! Alessandra

  • Grazie di cuore… io vi seguo dall’Italia e non sono ancora un’expat, lo sono stata troppi anni fa oramai e desidero ritornare ad esserlo. Quindi a Babbo Natale chiedo di portare me e la mia famiglia il prima possibile in Canada per trovare anche una maggiore serenità economica 😉

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */