Vivere all'estero

I vantaggi di programmare con largo anticipo le vacanze

Programmare le vacanze con largo anticipo
Written by Drusilla Melbourne

Programmare con largo anticipo le vacanze è la mia specialità! 
Mi è sempre piaciuto programmare e prenotare le vacanze estive in anticipo. Non sono, infatti, una grande fan del last minute. Ma confesso che da quando vivo in Australia è diventata un’esigenza.
Quest’anno abbiamo scelto di andare in Italia a dicembre quando qui sarà estate ed i figli saranno in vacanza per circa sei settimane. Tutto ciò significa che trascorreranno circa sedici mesi prima di rientrare in Italia visto che l’ultima volta che siamo stati era luglio 2023

Il periodo della pandemia ci ha insegnato che tutto può cambiare all’ultimo momento, ma quando si tratta di organizzare un viaggio importante, e che si aspetta da più di un anno, è meglio farlo con largo anticipo per non lasciare nulla al caso. 

Ecco i vantaggi di programmare con largo anticipo le vacanze: 

  1. Prenotare le vacanze in anticipo permette di gestire al meglio gli impegni.
    Chi, come noi, vive lontano dall’Italia per tanti mesi, sa che ogni rientro in Patria significa prima di tutto la gestione di incombenze che riguardano la casa, la gestione della posta, le visite mediche da fare (perché i dottori bravi ci sono in tutto il mondo, ma parlare la stessa lingua con un medico è tutta un’altra storia!). E subito dopo ci sono gli appuntamenti per rimetterti in sesto: parrucchiere ed estetista.
  2. Organizzare in anticipo gli appuntamenti con gli amici e la famiglia.
    Aperitivi, pranzi, cene o semplici caffè richiedono organizzazione perché noi, arrivando da lontano, piombiamo nella vita di tutti i giorni di chi vive in Italia. Che, per vederti, deve magari cambiare la sua quotidianità. Insomma, informare del nostro arrivo con largo anticipo aiuta!
  3. Prenotare in anticipo significa anche organizzare la vacanza con tranquillità, senza stress.
    Decidere con calma quali città andare a visitare, documentarsi sulla destinazione, scegliere le eventuali tappe che si desidera fare e le esperienze da vivere. Prenotare la visita a mostre, musei o palazzi storici. Fare il pieno di cultura e storia che tanto manca da questa parte di mondo. Noi, per ora, abbiamo deciso di andare a Genova, non solo per visitare la città e l’acquario ma anche per incontrare un’amica conosciuta ai tempi del Kuwait. Poi vorremmo portare i figli a vedere Parma, la città dove sia io che mio marito abbiamo studiato. Naturalmente, rivedere il nostro amato Lago di Garda e goderci l’inverno a Brunico. Infine, abbiamo prenotato un paio di giorni a Dubai per riabbracciare le amiche Mimma ed Elena che da troppo tempo non vedo.
  4. Godersi l’idea del viaggio che ci aspetta!
    Questo è uno dei vantaggi che preferisco, perché mi permette di affrontare meglio le difficoltà della routine quotidiana. Sapere che c’è un viaggio che mi attende è qualcosa di impagabile che mi mette di buon umore e mi motiva a dare il massimo ogni giorno.

E voi, fate parte del team prenoto le vacanze con largo anticipo o preferite fare tutto last minute?

Drusilla, Melbourne

Loading...

Author

Drusilla Melbourne

Expat per amore. Mamma di due terribili quanto adorabili maschi.
Nata nell’afosa e nebbiosa pianura padana, cresciuta con la voglia di andarmene a scoprire il mondo. Fidanzata da sempre con un imprevedibile uomo che mi ha portato prima in Libia, poi in Kuwait ed ora in Arabia Saudita. Appassionata della vita expat. Amo scoprire nuove culture, relazionarmi con nuovi mondi, leggere, pasticciare con i miei figli e vivere circondata dalla natura.

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.