Discovering

Sei gite fuori porta da Sydney

gite fuori porta da Sydney
Claudia Australia

La primavera è ormai arrivata a grandi falcate qui a Sydney, regalandoci già qualche giornata e weekend estivi che fanno presagire un’estate calda (e molto asciutta). Non nego che questa sia la mia stagione preferita, quando le temperature sono ancora miti e spiagge e città non sono ancora prese d’assalto dai turisti.

Ne approfitto allora per esplorare Sydney e i suoi dintorni che non deludono (quasi) mai. Vi avevo già svelato qui alcuni dei segreti meglio nascosti della città; oggi voglio portarvi alla scoperta di sei gite fuori porta (ma che possono essere benissimo destinazioni per un weekend o una settimana lontano dalla città).

Sydney South Coast

Mio marito ed io abbiamo il grande sogno in un futuro non troppo lontano di andare a vivere lungo la costa a sud di Sydney, chiamata appunto la Sydney South Coast. Il modo migliore per scoprire questo gioiello di costa è sicuramente percorrere la Grand Pacific Drive, una strada panoramica lungo la costa tra le più spettacolari d’Australia. Appena usciti dal Royal National Park vi troverete sulla Bald Hill dove dei pazzi amano lanciarsi con il parapendio. Da cui potrete abbracciare tutta la spettacolarità della South Coast, con le sue scogliere a picco sul mare e i suoi paesini abbarbicati sulle montagne. Sono infatti ben 17 le spiagge fino a Wollongong, con altrettanti paesini che si inseguono uno dopo l’altro, dispiegandosi tra la costa e la foresta pluviale. Se volete abbracciarle tutte con uno sguardo solo, vi raccomando caldamente di salire al Sublime Point Lookout (raggiungibile con una passeggiata di 30/45 minuti da Bulli o comodamente in macchina). La vista da quassù è imparagonabile! Impossibile non innamorarsi di questo tratto di costa e per me si tratta di un lembo di terra che simboleggia davvero il paradiso!

Raggiungibile in treno da Sydney (South Coast Line).

gite fuori porta da Sydney

Blue Mountains

Lo so, sembra ironico venire fino in Australia per andare a vedere della montagne – per cui diciamolo pure, l’Australia non è proprio famosa – ma credetemi che le Blue Mountais non sono semplici montagne e valgono assolutamente una visita. D’altronde ci sarà un motivo se ogni anno 4 milioni di turisti visitano le Blue Mountains, a neanche due ore di macchina dal cuore di Sydney – quindi perfetto per una gita in giornata! Dal 2000 questo polmone verde è patrimonio dell’UNESCO grazie alla salvaguardia di specie rare e antiche, oltre a tutta la fauna che qui trova rifugio. L’attrazione principale di quest’area sono sicuramente le Three Sisters. Queste formazioni rocciose dominano la Jamison Valley dai loro 922, 918 e 906 metri sul livello del mare e sono tra le attrazioni più visitate di Sydney. Da Echo Point si gode la vista migliore sulle sorelle e la valle sottostante… sempre che riusciate a farvi largo tra la folla di turisti asiatici armati di selfie sticks! Ma le Blue Mountains offrono molto altro: bellissime passeggiate, cascate e ruscelli, villaggi pittoreschi, grotte mozzafiato e un giardino botanico veramente adorabile. Insomma, non avete scuse per non visitare questo angolo di New South Wales!

Raggiungibile in treno da Sydney (Blue Mountains Line).

BlueMountains-amiche di fuso

Northern Beaches

Manly è una delle spiagge cittadine preferite da locali e turisti, ma proprio per questo può essere molto affollata, soprattutto nel weekend e d’estate. Ma se avete la macchina a disposizione (in alternativa dovrete prendere l’autobus), dirigetevi a nord in una delle tante Northern Beaches: qui troverete spiagge decisamente meno frequentate ma non per questo meno belle! Degne di nota c’è sicuramente Dee Why. Lunga più di un chilometro, questa spiaggia è una tipica spiaggia di Sydney: lunga, larga, bellissima. Ma quello che rende questa spiaggia speciale, è la sua prossimità alla laguna. Nella parte a nord della spiaggia infatti, solo alcune dune e un campo da golf, la dividono dalla laguna limitrofa, dichiarata riserva naturale, regalandovi paesaggi mozzafiato. Assolutamente da non perdere! E assolutamente da non perdere è Palm Beach, la spiaggia più a nord della città, dove le onde sono grosse, l’acqua limpida e la spiaggia morbida. Con la sua inconfondibile forma somigliante a una palma, questa spiaggia offre un meraviglioso contrasto tra il verde della vegetazione e l’oro della sabbia. Ideale sia per surfisti esperti, che per principianti, questa spiaggia è una delle preferite per gli amanti delle onde. E, per sgranchirsi le gambe, non mancano le possibilità di passeggiata lungo la spiaggia o verso il faro di Barrenjoey. Da qui inoltre parte il traghetto che raggiunge Patonga e le spiagge ancora più a nord.

Raggiungibili in autobus da Sydney.

Dee why - amiche di fuso

Central Coast

Proseguendo verso nord, a un’oretta da Sydney, entrerete nella regione conosciuta come Central Coast. Rinomata per le sue spiagge, parchi naturali e fauna selvatica, la Central Coast è decisamente una destinazione all’insegna della natura. Allungandosi lungo tutta la costa da Woy Woy a Newcastle, questa zona comprende sei regioni ben distinte e il paesaggio della Central Coast cambia continuamente ma un fattore resta costante: la spettacolarità della sua costa! Ma a parte questo, ogni cittadina offre particolarità uniche. A The Entrance ad esempio – una cittadina dall’atmosfera decisamente vacanziera – potete assistere al feeding dei pellicani, mentre a Norah Head potete visitare e alloggiare in un faro tuttora operativo. Potete esplorare il Buddi National Park con spettacolari passeggiate adatte a ogni livello di fitness mentre tutto intorno al Lake Macquarie potete cimentarvi in una moltitudine di sport acquatici! Insomma, che sia per una gita in giornata (e la parte a sud della regione è abbastanza vicina da permettervi una gita fuori porta da Sydney), per un weekend o un’intera settimana, la Central Coast vi terrà sicuramente occupati!

Raggiungibile in treno da Sydney (Central Coast & Newcastle Line).

Central Coast - amiche di fuso

Hunter Valley

Se ve ne intendete di vini saprete che i vini australiani stanno diventando sempre più popolari – in Italia e altrove – e i tour delle tantissime regioni vinicole australiane spopolano tra i turisti così come tra i locali. Se l’Australia Meridionale è senza dubbio la regione più famosa e, a detta di molti, la migliore per la produzione dei rossi per cui l’Australia è rinomata, non è sicuramente la sola a produrre vino. Nell’Australia Occidentale c’è Margaret River, nel Victoria la Yarra Valley e qui nel NSW c’è la Hunter Valley, con le sue vigne rigogliose e i paesini senza tempo. Il ricco suolo della Hunter Valley produce alcuni dei migliori vini del mondo. Questa antica regione vinicola non lontana da Sydney è rinomata internazionalmente per il suo Semillon,le sue aziende vinicole a conduzione famigliare così come per nuovi giovani produttori, deliziosi ristoranti e prodotti freschi. Ci sono gli Shiraz e i Chardonnay, i formaggi e le birre da assaggiare. Ci sono le cantine che si susseguono, alcune molto rinomate, altre decisamente più piccole e particolari, così come gli allevamenti di bestiame le cui carni e formaggi benissimo si accompagnano ai vini di questa regione. Insomma, questa regione offre davvero qualcosa per tutti i gusti!

Raggiungibile in treno da Newcastle (Hunter Line).

hunter valley - amiche di fuso

Newcastle

A “soli” 160 chilometri a nord di Sydney, Newcastle è la settima città più grande d’Australia. Situata nel cuore della Hunter Region e lungo la bellissima costa del NSW, Newcastle è perfetta come meta per una gita fuori porta da Sydney. Oppure, al contrario, potete fare di Newcastle la vostra base per esplorare i suoi dintorni. Da qui infatti, nel giro di un’ora, potrete raggiungere le spiagge di Port Stephens, le aziende vinicole della Hunter Valley, la foresta pluviale di Barrington Tops e Lake Macquarie, il più grande lago salato d’Australia. Newcastle è la seconda città più vecchia d’Australia, ma rimane in qualche modo nascosta ai più dato il suo passato non proprio attraente come città esportatrice di carbone. Ma Newcastle sta cercando in tutti i modi di lasciarsi questo passato alle spalle e di affermarsi come destinazione per turisti e locali. Quello che rende Newcastle particolarmente interessante è il suo paesaggio circostante virtualmente intatto e la prosperità della sua comunità artistica. Se volete una gita più “urbana”, direi proprio che Newcastle può essere la destinazione giusta per voi!

Raggiungibile in treno da Sydney (Central Coast & Newcastle Line).

Newcastle - amiche di fuso

Et voilà, eccovi sei stupende e diversissime gite fuori porta da Sydney. Dai tour vinicoli alle spiagge infinite, dalle montagne di eucalipti all’urbana Newcastle, come vedete ce n’è davvero per ogni gusto! Se cercate una fuga da Sydney, eccovi qualche idea: provatele tutte e poi ditemi quale preferite!

Claudia, Australia

loading...

Author

Claudia Australia

Claudia Australia

Viaggiatrice da sempre, ho studiato e vissuto negli Stati Uniti e Francia, prima di raggiungere definitivamente il mio bell’avvocato in Australia. Dal 2011 chiamo casa questo strambo ma spettacolare paese a testa in giù, e casa lo è diventata ancora di più da quando sono diventata cittadina australiana! Sono all’ultimo anno di un Dottorato di Ricerca, e a breve dovrò seriamente pensare a cosa fare “da grande”. Ma per il momento mi godo la mia vita quaggiù, alla scoperta di paesaggi mozzafiato e una cultura veramente unica, di cui racconto nel mio blog personale Diario dal Mondo

3 Comments

  • Northern beaches forever Sono tutti posti pazzeschi ma le spiagge del nord sono tanto facili da raggiungere quanto speciali secondo me. Mi mancano più di tutto da quando ci siamo trasferiti da Sydney.

      • Ci siamo trasferiti ad Adelaide. Il profondo sud australiano dove si beve vino e il mare è piatto come una tavola ma anche qui ci sono dei posti bellissimi e facilmente raggiungibili. Peccato che questa costa sia tanto sottovalutata, secondo me è bellissima e poco esplorata.

Dicci cosa ne pensi!

/* ]]> */