Reinventarsi

Un sogno realizzato!

un sogno realizzato
Avatar
Written by Federica Italia

Un sogno realizzato…quasi ormai non ci speravo più di poter scrivere queste parole.

E invece è realmente successo. Finalmente, il progetto da cui penso da tanto tempo, ha preso forma e vita.

Non è il sogno della vita come può esserlo un figlio o l’acquisto di una casa. È un piccolo sogno che portavo nel cuore da un po’, ma per il quale mi mancava sempre il coraggio di lanciarmi.
È stata dura uscire dalla mia comfort zone. Non molto, ma moltissimo.

E ora che sono arrivata alla meta, guardo con un po’ di tenerezza la me di un anno fa che pensava sarebbe stato difficile, ma in fondo non immaginava davvero quanto…

La paura mi ha bloccato lungamente e non mi ha mollato nemmeno durante tutto il percorso. Però ho imparato a tenerla sempre un passo dietro a me sul sentiero e a non permettergli mai di superare la me che voleva realizzare il suo piccolo sogno.

La paura di fallire, che spesso ci blocca ancor prima di cominciare, c’è ancora adesso, ma io mi ripeto sempre che comunque andrà sarà un successo. Perché ho fatto uscire un sogno dal cassetto e perché ho imparato tantissime cose che andranno ad arricchire il mio bagaglio di competenze.

Da autodidatta ho imparato tanto di grafica, di stampa, di imprese commerciali, di tasse e di pubblicità. Ho imparato a costruire un ecommerce. Quasi ogni giorno ho dovuto imparare una cosa nuova.

Sono anche estremamente precisa e puntigliosa e questo, lo ammetto, ha remato molto contro. Perché, anche dopo tanto lavoro, mi sembrava tutto ancora migliorabile. Ho dovuto imparare ad un certo punto a ridimensionare il mio perfezionismo e a ripetermi come un mantra che finito è meglio che perfetto.

Mi è capitato di fare degli errori, dettati dall’inesperienza, che mi sono costati, per rimediare, notti passate al computer anziché a dormire.

Ho sacrificato ore di sonno, sabati e domeniche e gran parte delle vacanze. Anche perché ho conciliato questo progetto con il nostro libro Quando tutto è cambiato

Ma mai, negli ultimi anni, ero stata pervasa da così tanta energia. Perché è questo che provoca un sogno realizzato: un turbinio di carica ed adrenalina inesauribile.

È quindi con un misto di orgoglio ed emozione che vi presento il prodotto a cui ho tanto lavorato!

Si chiama My ed è l’agenda per chi ama viaggiare e non solo!

agenda 2022

Non voglio elencarvi tutte le caratteristiche, perché se siete interessati potete leggere la pagina dedicata all’agenda sul mio sito di viaggi, My Travel Planner.

Voglio solo dirvi quanto io sia soddisfatta di come è venuta perché è proprio come l’avevo immaginata sia per estetica che per qualità. E sono contenta di averla realizzata tutta in carta 100% riciclata in una tipografia italiana dove assemblano ancora tutto a mano.

Per molti forse sarà poco più di un pezzo di carta, ma per me rappresenta assai di più. È qualcosa che aggiunge qualcosa al mio essere stata solo mamma e moglie per tutti gli ultimi 13 anni. Qualcosa che mi fa sentire ancora capace di essere altro. E di continuare con altri progetti e sogni.

Perché l’agenda non rimarrà un prodotto unico. Ora che mi sono lanciata spero, ad uno ad uno, di realizzare tutto quello che ho in mente!

Vorrei chiudere dicendovi qualcosa dal profondo del cuore. Non rassegnatevi mai, non fatevi divorare dalla paura. Cercate di aver chiara la meta e poi dividete tutto a piccoli passi. Così non vi sembrerà di scalare una montagna, ma di fare un gradino alla volta, fermandovi a respirare tutte le volte che occorrerà. Vi garantisco che, quando ammirerete il panorama dall’alto, sarete tremendamente felici!

Federica, Italia

Loading...

Author

Avatar

Federica Italia

6 anni vissuti fra Cina e Thailandia. Un figlio nato a Shanghai e uno in Italia. Con 11 traslochi all'attivo mi sembra di aver vissuto più vite. Guardo il mondo con occhi curiosi, di solito dietro all’obiettivo della mia Canon. Adoro leggere e scrivere sui miei blog: Mamma in Oriente sulla Thailandia e My Travel Planner, il mio nuovo progetto dedicato ai viaggi!

3 Comments

  • Tanti tanti complimenti! Grazie per l’iniezione di fiducia che, forse senza saperlo, stai dando anche a me. Mi ritrovo molto nella tua condizione di essere bloccata dalla paura, di essere perfezionista…
    Spero che anche io, tra un anno, guardandomi indietro potrò ammirare il panorama!

    • Grazie!! Sono contenta se ti ho dato anche solo un pizzico di fiducia in più in te stessa! Io mi boicottavo in continuazione e mi è servito molto ascoltare, anche solo online, i racconti di altre donne che erano riuscite a realizzare i loro progetti. E allora viene spontaneo chiedersi: “Perché non posso riuscirci anch’io?”Se si è disponibili ad impegnarsi, passo dopo passo, si può arrivare lontano. Ti auguro di realizzare il tuo sogno! Un abbraccio energetico!

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.