Viaggi

L’estate mancata e le vacanze d’inverno

Le vacanze d'inverno nell’emisfero australe

L’estate è la mia stagione preferita.
L’estate non è solo caldo, sole, mare spiaggia e notti stellate. Ma anche libertà, leggerezza, spensieratezza, allegria.
L’estate è musica, eventi all’aperto, aperitivi vista lago, abitini svolazzanti, sandali, abbronzatura.
Insomma, io l’estate l’adoro! 

Ma il 2022 rimarrà l’anno dell’estate mancata!
Sì, perché andare a vivere in Australia significa anche sostituire l’estate dell’emisfero boreale con l’inverno nell’emisfero australe. Quindi, l’estate 2022 avrà il sapore dell’inverno. Anche se l’inverno di Melbourne, fortunatamente, non è troppo freddo. 

Il caso ha voluto che proprio a fine giugno finisca il secondo trimestre della scuola in Australia. Così i miei figli hanno avuto due settimane di vacanza e ci siamo divertiti a andare in giro alla scoperta di questa nuova città.

Le vacanze d’inverno nell’emisfero australe 

Le vacanze d’inverno qui a Melbourne sono state un’ottima occasione per fare i turisti e vedere un po’ di cose nuove. Confesso che avrei voluto fare qualcosa in più, ma le temperature non proprio calde e la pioggerella (drizzle tipicamente melbourniana) ci hanno frenato.

La prima cosa è stata semplicemente girare per il CBD, Central Business District, con il naso all’insù. Abbiamo passeggiato perdendoci tra Bourke street, Little Burke, Elisabeth street, Flinders street. Federation Square, i grandi magazzini Myer, e tanto altro. 

Abbiamo fatto colazione in posti belli in quartieri nuovi. Ma anche semplicemente bevuto un Flat White, Chai Latte o una cioccolata calda osservando la gente del posto. La multiculturalità di questa città mi affascina tantissimo! 

Ci siamo infilati in una mostra a caso alla National Gallery of Victoria. Ma anche all’ACMI e alla galleria d’arte The Ian Potter Centre.

Abbiamo camminato, tantissimo, con la nostra cagnolina al Ruffey Lake Park, un parco non lontano da casa. Ci sono delle vaste aree in cui i cani possono stare senza guinzaglio, correre liberi e giocare con altri cani. 

St. Kilda con il suo Esplanade Market, e poi Brighton beach con le sue ottantadue casette in legno. 

Per fortuna luglio è finito, manca solo un mese alla primavera! E a fine settembre arrivano le altre due settimane di vacanze scolastiche dei figli.
Non vedo l’ora di scoprire Melbourne con il sole! 

Drusilla, Melbourne 

Loading...

Author

Drusilla Arabia Saudita

Expat per amore. Mamma di due terribili quanto adorabili maschi.
Nata nell’afosa e nebbiosa pianura padana, cresciuta con la voglia di andarmene a scoprire il mondo. Fidanzata da sempre con un imprevedibile uomo che mi ha portato prima in Libia, poi in Kuwait ed ora in Arabia Saudita. Appassionata della vita expat. Amo scoprire nuove culture, relazionarmi con nuovi mondi, leggere, pasticciare con i miei figli e vivere circondata dalla natura.

1 Comment

  • Se proprio non resisti potresti fare un giro al nord verso Darwin o visitare Uluru che è in assoluto la cosa più meravigliosa non solo dell’Australia ma in generale nel mondo. Un posto carico di spiritualità e bellezza che io ho visitato con 45 gradi in casa state ma secondo me anche in inverno sarebbe interessante. Darwin non è mai fredda e in inverno è meno umida, potrebbe essere un’idea.

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.