Food

I papassini sardi di Stefania dalla California

papassini sardi stefania california
Food Guest
Written by Food Guest

Con la ricetta dei Papassini sardi inauguriamo un nuovo appuntamento mensile. Ogni mese vi presenteremo una ricetta ed una storia. Il cibo é da sempre un elemento importante nella vita dell’uomo, ma spesso per noi italiani rappresenta qualcosa in più, i pasti sono momenti di vita familiare e di unione. Molte italiane all’estero portano con sé le ricette delle mamme e delle nonne per riscoprire i sapori di sempre e sentirsi “un poco più a casa”, mentre altre volte vince la curiosità e ci si lascia travolgere dai sapori e dai profumi locali.

Vista questa voglia di ricette di casa e questa voglia di scoprire nuovi sapori abbiamo pensato che Stefania era la persona ideale a cui chiedere di inaugurare questa rubrica: non solo sforna ogni giorno dei manicaretti deliziosi, ma ha creato un gruppo su Facebook che é diventato un riferimento per tutte le italiane in giro per il mondo che cercano consigli su come poter ricreare le ricette di sempre o su come utilizzare qualche ingrediente fino a quel momento sconosciuto: Le Ambasciatrici Del Buon Gusto (Donne Italiane All’estero). Un progetto di cui ora é parte anche un blog che raccoglie le ricette di tutte le Ambasciatrici. Ma ora lasciamo la parola a Stefania.

pabassini sardi stefania california nonna

Nonna Caterina

Vent’anni, e chi ci avrebbe mai pensato che dopo essere venuta qui solo per studiare ci sarei rimasta così tanto tempo? La mia vita ha certo preso una sua via molto contorta da quella che sarebbe dovuta essere, ma ormai mi sono messa in pace con me stessa e sono felice. Una cosa che però è sempre rimasta forte dentro di me è l’attaccamento alla mia terra, la bellissima Sardegna! È sicuramente questo che mi ha spinto a creare il gruppo facebook delle Ambasciatrici, più di mille donne sparse per ogni angolo di questo pianeta che con un semplice click si sentono unite da un unico filo fatto di tradizioni, lingua, cultura e sopratutto cucina italiana. Oggi vi propongo la ricetta dei papassini (o pabassinas), dei dolcetti che vengono fatti un pò in tutta la Sardegna con versioni diverse da paese a paese. Io faccio sempre quelli di Ittiri, il paese dei miei nonni paterni. Ero molto legata a loro, soprattutto a mia nonna Caterina alla quale tanti dicono io assomigli tanto. Questi biscotti andrebbero fatti con semola rimacinata, un ingrediente non sempre facile da reperire qui in America e che io ho sostituito con la farina atta indiana sotto suggerimento della mia cara amica Suchi. Spero li vogliate provare, a me piacciono tanto.

pabassini sardi stefania california amica

Papassini Sardi

Ingredienti

  • 400g di semolato rimacinato (o farina di grano duro atta)
  • 350g farina 00 250g di zucchero
  • 250g di strutto
  • 125ml di latte
  • 2 uova estratto di crema di mandorle bianche
  • scorza di 1 limone
  • scorza di 1 arancia
  • 15g di ammoniaca per dolci
  • 4g di anice stellato liquido
  • 125g di mandorle tostate e tritate
  • 125g di uva sultanina
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento 

In una ciotola unire farina, semola, zucchero e strutto. Incorporare piano piano lo strutto facendo “sabbiare” il composto. Incorporare uova, latte e aromi e l’ammoniaca sciolta in poco latte. Aggiungere ad ultimo le mandorle e l’uva sultanina. Formare una palla e poi stendere il composto dello spessore di circa 1 cm e tagliare i rettangolini. Cuocere a 150º per 15 minuti senza farli dorare troppo.

Glassa o “cappa”

Ingredienti 

  • 350g di zucchero
  • 2 albumi acqua
  • anice

Procedimento

Mettere a bollire lo sciroppo di acqua e zucchero fino a che non “fila”, cioè deve coprire il dorso di un cucchiaio e colare lentamente ma non deve caramellare! Togliere dal fuoco e versare a filo sugli albumi che vengono montati a neve. Deve formarsi una glassa bianchissima e soda. Unire l’anice a piacere e ricoprire i biscotti. Decorare con i diavoletti.

Stefania, California

Puoi scaricare la ricetta da questo link: Parassini Sardi di Stefania

Loading...

Author

Food Guest

Food Guest

Questa rubrica nasce dalla curiosità culinaria insita in ogni italiano: vivere all'estero vuol dire voler ricreare i sapori della tradizione e le ricette dell'infanzia per non dimenticare le proprie radici ma anche scoprire nuovi ingredienti e ricette sperimentandoli con la nostra capacità di trasformare semplici piatti in delizie. Ecco quindi una selezione di ricette della tradizione italiana e altre invece etniche presentate proprio dalle expat Italiane sparse nel mondo, raccontandoci anche la storie dietro a questi piatti.

1 Comment

Dicci cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */